Un’indagine delle autorità fiscali statunitensi su un audit molto completo contro due dei nemici di Trump

L’amministrazione fiscale statunitense ha annunciato giovedì di aver richiesto un’indagine indipendente sulla rarissima revisione di due dei fedeli nemici di Donald Trump.

James Comey, direttore dell’FBI fino alla sua rimozione da parte di Trump nel 2017, e Andrew McCabe, vice e successore ad interim di James Comey, hanno avuto un controllo molto approfondito delle loro dichiarazioni dei redditi quando il miliardario repubblicano era ancora alla Casa Bianca. .

Solo poche migliaia di americani devono superare questo esame ogni anno e dovrebbero essere scelti completamente a caso. Come siano stati scelti questi due uomini, entrambi nemici dell’ex presidente per il loro ruolo nelle indagini russe, ha sollevato interrogativi.

Forse è stata una coincidenza, o forse qualcuno ha indotto il fisco a inseguire un nemico politico. A causa del ruolo che Trump vuole continuare a svolgere nel nostro paese, dobbiamo conoscere la risposta a questa domanda”, ha detto Comey al New York Times, il primo canale a rivelare il controllo.

Le autorità fiscali statunitensi hanno confermato in un comunicato stampa che il suo presidente ha richiesto un audit per fare luce sulla questione.

Donald Trump ha licenziato improvvisamente James Comey nel 2017 mentre stava indagando sull’interferenza straniera nelle elezioni del 2016 sospettata di aver contribuito alla vittoria a sorpresa dell’ex uomo d’affari.

READ  Indagine dell'intelligence statunitense | Non ci sono prove per l'esistenza di extraterrestri

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.