Tutela dei giovani: licenziata dopo aver insinuato che la ragazza fosse a conoscenza della prostituzione

Un addetto alla protezione dei minori in Texas è stato licenziato dopo che è emerso un video in cui diceva a una ragazza di 14 anni che avrebbe dovuto prostituirsi, secondo quanto riferito. Notizie NBC.

La bambina ha catturato l’interazione con la dipendente ancora da riconoscere, grazie al suo cellulare.

La 14enne ha soggiornato in un hotel fino a quando non è stata assistita da una famiglia adottiva.

In conclusione, l’adolescente chiede al dipendente se può mangiare qualcosa. Invece di rispondere, per qualche motivo sconosciuto, l’impiegato incoraggia l’adolescente a prostituirsi.

  • Non perdere lo spettacolo tutti i giorni dalle 15, in diretta o tramite podcast, al :

“Devi essere una puttana” può essere sentito nel video.

Il Dipartimento per la protezione dei giovani degli Stati Uniti ha dichiarato in una dichiarazione di rammaricarsi per il comportamento dell’ex dipendente.

“La persona mostrata nel video, che lavorava nella protezione dei giovani, è stata licenziata il 10 agosto. La sicurezza e il benessere dei bambini è la nostra priorità.

La donna del Texas non ha impugnato la decisione di espellerla.

La portavoce ha anche confermato a NBC News che lunedì la ragazza ha trovato una famiglia adottiva.

Un rappresentante sindacale in Texas deplora che molti bambini in attesa di una famiglia affidataria debbano essere ospitati in hotel.

“Fin dall’inizio è stato un disastro”, ha detto.

READ  Il crollo fatale a Città del Messico | Carlos Slim finanzierà la ricostruzione della linea della metropolitana

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.