Tre cose che dovresti fare quando un cane ti attacca

Tre cose che dovresti fare quando un cane ti attacca

Il proprietario del cane potrebbe perdere il controllo del suo animale. Ma cosa fai quando un cane ti attacca?

L’esperta di comportamento dei cani e membro del comitato della Society of Pet Behavior Consultants, Jane Williams, ha offerto alcuni consigli durante un’intervista con The Mirror.

1. Ostruzione

Durante un attacco, è importante identificare rapidamente i luoghi per trovare una via d’uscita.

“Se riesci a metterti in un angolo, puoi evitare di essere attaccato da più lati”, ha detto. Gli oggetti possono anche fungere da barriera tra te e il cane per creare alcuni ostacoli.

Può trattarsi di un muro o di un oggetto abbastanza grande da creare una separazione tra la vittima e l’animale.

2. Distrazione

Quando è impossibile sconfiggere un mostro, distrarlo potrebbe essere la soluzione migliore.

“Il cibo, qualunque esso sia, può essere la migliore distrazione per il tuo cane se sta avendo un attacco”, ha detto Jane Williams.

Ha spiegato che è necessario gettare il cibo a una distanza sufficiente per poter scappare.

3. Fai un po’ di rumore

Un rumore abbastanza forte può distrarre l’animale.

“È necessario che questo tipo di distrazione avvenga a distanza”, ha detto lo specialista. Quindi, se sei in macchina come quelle persone alla stazione di servizio, dovresti suonare il clacson per vedere se questo ferma l’attacco. Dovresti assolutamente farlo prima di uscire e provare a intervenire tu stesso.

Ha affermato che è importante contattare la polizia prima di intervenire.

READ  “Instancabile”: il paracadutista più anziano muore una settimana dopo aver infranto il Guinness World Record

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *