Texas | Un conducente di 13 anni ha preso parte a un dramma stradale che ha provocato 9 morti

(HOUSTON) Un ragazzo di 13 anni che stava guidando un camioncino si è scontrato con un camioncino che trasportava una squadra di golf del college in Texas, uccidendo 9 persone, hanno detto le autorità giovedì.

Inserito ieri alle 19:34.

Sei membri della squadra di golf dell’Università del New Mexico e il loro allenatore sono stati uccisi nell’incidente martedì notte nel Texas occidentale, ha detto la polizia.

Anche il ragazzo di 13 anni e il padre di 38 anni sono stati uccisi.

La sera della tragedia, il camion su cui viaggiavano ha virato nella corsia opposta, scontrandosi frontalmente con il camion, secondo le autorità del Texas.

Poi entrambe le auto hanno preso fuoco.

Bruce Landsberg, del National Transportation Safety Board degli Stati Uniti, ha detto alla TV locale KWES che il giovane stava guidando al momento dell’incidente.

All’età di 13 anni, la guida non è consentita in Texas. Devi aspettare 15 anni per avere la patente di guida al seguito, e quindi devi intraprendere la strada insieme a un adulto titolare della patente.

Landsberg ha detto che la gomma anteriore sinistra del camion sembrava essere esplosa prima dell’incidente, avvenuto mentre entrambe le auto viaggiavano ad alta velocità.

Due studenti canadesi rimangono in ospedale in condizioni critiche.

READ  Ucraina: sospesi i negoziati di pace, Mosca "non capisce"

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.