“Successi tattici” della Russia nella regione di Kharkiv

“Successi tattici” della Russia nella regione di Kharkiv

Lunedì l’esercito ucraino ha riconosciuto i “successi tattici” della Russia nella regione di Kharkiv (nord-est del Paese), dove Mosca ha annunciato il controllo di altre quattro regioni vicino al confine nell’attacco lanciato venerdì, che ha portato all’evacuazione di migliaia di persone. residenti. Civili.

• Leggi anche: Putin licenzia il suo ministro della Difesa

• Leggi anche: Secondo Londra, Sergei Shoigu è responsabile di “più di 355.000 vittime” nell’esercito russo

• Leggi anche: Ucraina: più di 4.000 persone evacuate nella regione di Kharkiv

Lo stato maggiore ucraino ha ammesso lunedì in una dichiarazione su Facebook che “il nemico sta attualmente ottenendo successi tattici”, aggiungendo che “i combattimenti continuano nella città di confine di Vovchansk”, che aveva una popolazione di circa 3.000 abitanti prima dell’attacco in corso e dove Mosca stava avanzando. Secondo Kiev ha mobilitato “fino a cinque battaglioni”.

Questo progresso russo arriva nel momento in cui il presidente russo Vladimir Putin ha effettuato un improvviso rimpasto di governo a Mosca domenica sera e ha licenziato il suo simbolico ministro della Difesa Sergei Shoigu, dopo due anni di conflitto in Ucraina senza un risultato chiaro.

Domenica l’AFP ha potuto vedere gli sfollati vicino a Vovchansk, la maggior parte dei quali anziani e disorientati.

“Non eravamo pronti a partire”, ha detto Lyuda Zelenskaya, 72 anni, tenendo tra le braccia il suo gatto Zora. Come lei, Lyuba Konovalova, 70 anni, ha ricordato la “notte terrificante” prima della loro evacuazione.

Secondo Oleksiy Kharkovsky, un agente di polizia di Vovchansk, “diverse persone” sono state uccise nei bombardamenti di sabato e “la città è costantemente sotto il fuoco”. “Artiglieria, mortai e nemici attaccano con tutto ciò che hanno”, ha detto l’ufficiale di polizia mobilitato per evacuare i residenti.

READ  Criminalità infantile in Francia | Il Papa esprime "vergogna"

Secondo lui, circa 1.500 persone sono state evacuate da venerdì da questa città colpita da 32 attacchi di droni nelle ultime 24 ore. Secondo il governatore della regione di Kharkiv Oleg Senegubov, fino a domenica si trovavano ancora circa 500 persone.

“Tutte le zone di frontiera settentrionali sono sotto il fuoco nemico quasi 24 ore al giorno”, ha detto Sinigubov sui social media.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha riassunto che “battaglie difensive e feroci combattimenti continuano su gran parte del nostro confine”. “L’idea dietro gli attacchi nella regione di Kharkiv è quella di esaurire le nostre forze e minare il morale” dell’esercito ucraino.

La situazione è “significativamente peggiorata”.

Domenica il ministero della Difesa russo ha riferito della cattura di quattro distretti molto vicini al confine – Gatichy, Krasnoye, Morokhovets e Olenikovo – nella regione di Kharkiv, che comprende la seconda città più grande dell’Ucraina.

Volodymyr Tymoshko, capo della polizia della regione di Kharkiv, ha detto che Vovchansk è stata attaccata da tre lati e che le forze russe erano alla periferia. “Nonostante i combattimenti in corso, la polizia continua a evacuare” i residenti, ha detto all’AFP nel punto di evacuazione.

Il comandante in capo delle forze ucraine, Oleksandr Sirsky, ha confermato che “i tentativi di penetrare nelle nostre difese si sono fermati”, ma ha riconosciuto che la situazione nella regione di Kharkiv “è peggiorata in modo significativo” ed è rimasta “complicata”. Ha aggiunto che le forze ucraine “stanno facendo tutto ciò che è in loro potere per mantenere le loro linee difensive e danneggiare il nemico”.

Il sindaco della città Igor Terekhov ha dichiarato: “Nonostante tutti gli eventi che accadono nella regione, Kharkiv è calma e non vediamo persone che se ne vanno”.

READ  Lewiston: Il direttore del bar ha cercato di fermare l'assassino con un coltello

Le autorità di Kiev avvertono da settimane che Mosca potrebbe tentare di attaccare le regioni di confine nord-orientali, dove l’Ucraina deve far fronte a ritardi negli aiuti occidentali e a carenza di soldati.

Quindici morti a Belgorod

In Russia e nelle aree dell’Ucraina occupate dai russi, le forze ucraine hanno aumentato i loro attacchi, soprattutto contro le infrastrutture energetiche.

A Belgorod, vicino al confine, 15 persone sono morte nel crollo parziale di un edificio domenica, dopo essere stato colpito da un missile ucraino intercettato dalle difese antiaeree, secondo un nuovo rapporto pubblicato lunedì dal Ministero delle situazioni di emergenza. Una ventina di persone sono rimaste ferite.

L’agenzia di stampa russa RIA Novosti ha riferito di “due grandi esplosioni” lunedì mattina presto, senza fornire ulteriori dettagli.

Un drone ucraino ha provocato un incendio anche presso il sito della raffineria di Volgograd (Russia meridionale) nella notte tra sabato e domenica, come si è rammaricato il governatore dell’omonima regione, Andrei Bocharov, confermando che l’incendio è stato domato e non sono intervenuti vittime.

La raffineria, di proprietà del colosso Lukoil, afferma sul suo sito web di essere “il più grande produttore di prodotti petroliferi nel Distretto Federale Meridionale”, che comprende otto regioni della Russia sudoccidentale. Il sito era già stato bersaglio di un attacco di droni ucraini all’inizio di febbraio, senza vittime.

Kiev afferma che sta agendo in risposta agli attacchi militari russi contro siti civili, a cominciare dalle infrastrutture energetiche.

Dopo più di due anni di conflitto, Sergei Shoigu, che ricopriva la carica dal 2012, è stato licenziato, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov si è giustificato dicendo: “Oggi, sul campo di battaglia, vince chi è più aperto all’innovazione”.

READ  Il consigliere speciale sottolinea i difetti nelle indagini dell'FBI su Trump e la Russia

Andrei Belousov, il sostituto di Sergei Shoigu, aveva una formazione da economista e non aveva esperienza militare.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *