SOCATRA ovvero l’esperienza italiana di più di cento anni…

In questo quinto episodio della nostra serie Summer on Family Boxes, torniamo alla scarpa italiana. O meglio, vi presenteremo un’azienda belga di origine italiana. Questo è il Sukatra. Da Romano a Claudia e Alexandre passando per Niccol, sono 3 generazioni della famiglia De Cesco che hanno portato l’impresa edile al livello di eccellenza che è oggi…

All’inizio del XX secolo, dopo aver combattuto con gli Alleati come cacciatore alpino sul fronte dolomitico, Romano di Sisco lasciò il Friuli, nel nord-est dell’Italia. Andò in Belgio dove trovò il suo primo lavoro sfruttando la pietra blu a Cuenast nel Brabante Vallone. Successivamente entrerà a far parte di una società di costruzioni a Bruxelles che gestirà. La sua esperienza nei mosaici e nel terrazzo della sua regione natale trova presto un’eco con l’onda dell’Art Déco in voga all’epoca. Alla fine degli anni ’20, formalizzò la creazione delle società DE CESCO a Schaerbeek, all’indirizzo che è ancora oggi la sede dell’azienda. Negli anni successivi alla seconda guerra mondiale, DE CESCO si concentrò progressivamente sull’attività del general contractor, contribuendo alla ricostruzione del Paese. Grazie al boom economico degli anni ’60, iniziò a diversificare le sue attività nell’ingegneria civile e nelle opere infrastrutturali, in particolare contribuendo alla costruzione della metropolitana e di diversi tunnel di Bruxelles. In questo periodo Niccol, figlio di Romano, rileva gradualmente le attività per creare SOCATRA nel 1967. Alla fine degli anni ottanta, la nuova società ha avviato lo sviluppo immobiliare a livello residenziale in convenzione con il distretto. Bruxelles, la capitale.

Alla fine degli anni 2000, i figli di Nicolò, Claudia e Alexander, hanno gradualmente preso il testimone, rifocalizzandosi sulle sfide del 21° secolo. Questi includono l’economia circolare, gli edifici modulari e il rinnovamento del patrimonio storico, in particolare in Vallonia. Per aumentare le sue competenze, ha anche acquistato l’azienda di famiglia COLEN con sede a Jodoigne. Allo stesso tempo, fratello e sorella tandem, con competenze altamente complementari, si impegna a promuovere il riuso dei materiali, l’uso del trasporto fluviale verso le sue varie località o anche l’implementazione di tecnologie innovative come l’energia termica (utilizzata nella nuova città di Uccle sala). Grazie alla forza della sua esperienza e distinzione, SOCATRA ha continuato a crescere nel corso dei decenni e oggi impiega quasi 200 persone in professioni specifiche come falegnami, carpentieri o falegnami. Restiamo fedeli all’Italia e all’artigianato dei suoi antenati o non siamo…

READ  Dichiarazione del Segretario di Stato a seguito delle audizioni del giusto processo di Michael Kovrig e Michael Spavor - 45eNord.ca

Newsletter della lobby per venerdì 13 agosto 2021 di Paul Grosjean.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *