Sei teso? Il tuo cane può sentirne l’odore nel sudore e nel respiro

Gli animali sono noti per essere sensibili allo stress. Questo è particolarmente vero per i cani. I ricercatori della Queen’s University di Belfast hanno scoperto che queste adorabili farfalle possono annusare il sudore e l’alito di chiunque.

Per raggiungere questa conclusione, gli scienziati hanno condotto un esperimento che ne includeva quattro cane, i cui nomi sono Treo, Fingal, Soot e Winnie, e una quarantina di persone. Chiesero loro di provare a risolvere un problema aritmetico particolarmente difficile. Obbiettivo ? Raccogli piccole quantità di respiro e sudore prima e dopo che si sono messi al lavoro. Si noti che i ricercatori hanno prelevato il secondo campione solo quando hanno rilevato un aumento della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca dei partecipanti, due chiari indicatori di Fatica.

Nel frattempo, Treo, Fingal, Soot e Winnie sono stati addestrati a rilevare profumi specifici da una selezione di profumi. Poi presentò i quattro studiosi cane I due tipi di campioni prelevati dai partecipanti allo studio, per determinare se potevano distinguerli dal loro odore. Verdetto: sono stati tutti in grado di identificare correttamente i campioni prelevati da ciascun volontario dopo l’esercizio di matematica, anche se non li avevano mai incontrati prima.

Per Clara Wilson, una studentessa di dottorato al Queen’s College of Psychology e autrice principale distudiaQuesti risultati mostrano quanto fortemente i cani si sentano stressati. “Questo studio mostra che i cani non hanno bisogno di segnali visivi o uditivi per rilevare lo stress umano. Questo è il primo studio nel suo genere e dimostra che i cani possono percepire lo stress solo dalla respirazione e dal sudore, il che può essere utile per il servizio di addestramento e trattamento del cane ”, ha detto in una nota.

READ  Questi sono 5 consigli naturali per alleviare le scottature solari

Molti lavori scientifici riguardano il tremendo senso dell’olfatto nei cani. E per una buona ragione, questo animale è in grado di riconoscere alcune malattie che emettono odori che non sono rilevabili dall’uomo. Tra questi ci sono la malaria, il morbo di Parkinson, il diabete e alcuni tipi di cancro. con il 100% di efficienza per cancro al seno, come annunciato dal Curie Institute nel 2017 sulla base dei primi risultati del suo protocollo Kdog. Prova, se necessario, che un cane è veramente il migliore amico dell’uomo.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.