Secondo Putin, per la Russia “non fa differenza” se verrà eletto Trump o Biden

Secondo Putin, per la Russia “non fa differenza” se verrà eletto Trump o Biden

Mercoledì il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato di non aspettarsi alcun cambiamento nelle relazioni russo-americane, indipendentemente dal fatto che Joe Biden o Donald Trump vengano eletti presidenti degli Stati Uniti il ​​prossimo novembre.

• Leggi anche: Trump sopravvive al primo test elettorale dalla sua condanna

• Leggi anche: Appelli incendiari alle donazioni: Trump ha raccolto enormi quantità di denaro dalla sua condanna

“In generale, per noi non c’è differenza”, ha detto Vladimir Putin in un’intervista alle agenzie di stampa straniere, tra cui l’Agence France-Presse, a margine del Forum economico di San Pietroburgo.

Il presidente russo ha continuato: “Non crediamo che dopo le elezioni cambierà qualcosa per quanto riguarda la Russia e la politica americana”.

Riteneva “ridicolo” considerare Donald Trump un candidato più benevolo nei confronti di Mosca.

Putin ritiene inoltre che i problemi legali affrontati da Trump, che è stato condannato per accuse penali, siano il risultato di un “conflitto politico interno” tra democratici e repubblicani in vista delle elezioni presidenziali americane di novembre.

Ha aggiunto: “È chiaro in tutto il mondo che processare Trump, soprattutto in tribunale con accuse sviluppate sulla base di eventi accaduti anni fa, senza prove dirette, significa semplicemente usare il sistema giudiziario come parte di una lotta politica interna”. Egli ha detto.

Alla fine ha stimato che l’amministrazione Joe Biden sta “commettendo un errore dopo l’altro” nella politica internazionale e interna.

“Con ciò che accade (negli Stati Uniti) nel contesto del conflitto politico interno, stanno bruciando dall’interno se stessi, il loro Stato, il loro sistema politico (…) Stanno bruciando alle radici della loro presunta leadership nel campo”, ha ulteriormente sottolineato Putin.

READ  La sottovariante di Omicron è più contagiosa dell'originale

Donald Trump ha espresso in passato la sua ammirazione per Vladimir Putin.

Nel campo continua a criticare l’OTAAN, che è vicino a Kiev contro le Forze Armate russe, ci sono molte più persone, ed è la più importante delle tante riprese del pouvoir mettre fin au Conflit entre la Russie et l ‘Ucraina, s’il È stato eletto.

Putin aveva precedentemente confermato di preferire che Joe Biden restasse alla Casa Bianca, perché quest’ultimo è più “prevedibile” per Mosca.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *