Ripresa economica | Washington vuole affrontare la carenza temporanea

(New York) La Casa Bianca ha riaffermato il suo impegno a risolvere la temporanea carenza associata a una forte ripresa economica nel settore immobiliare, dei semiconduttori, dei trasporti e dell’agroalimentare istituendo una task force per identificare e mitigare rapidamente i colli di bottiglia.


La pandemia ha già determinato significativi spostamenti della domanda e dell’offerta in questi settori, portando a breve termine ad aumenti dei prezzi e lunghi tempi di consegna, che potrebbero rallentare la ripresa.

“Mentre ci aspettiamo che questi colli di bottiglia siano temporanei, l’amministrazione Biden sta lavorando per affrontarli utilizzando tutti gli strumenti a sua disposizione per ridurre al minimo l’impatto su lavoratori, consumatori, famiglie e altro”, ha affermato un funzionario della Casa Bianca in una conferenza. comunicare.

Ha aggiunto che il gruppo di lavoro guidato dai ministri del commercio, dei trasporti e dell’agricoltura sarà responsabile della cooperazione con tutte le parti interessate per “trovare soluzioni” e “facilitare lo scambio di informazioni”.

Il Dipartimento dell’Agricoltura prevede inoltre di destinare 4 miliardi di dollari a varie iniziative per rafforzare la catena alimentare, dalla produzione alla distribuzione ai consumatori.

Su richiesta del presidente Joe Biden a febbraio in un ordine esecutivo, vari dipartimenti del governo degli Stati Uniti hanno anche delineato una serie di misure per affrontare la carenza di quattro prodotti chiave: prodotti farmaceutici, metalli critici e batterie di grandi dimensioni. Capacità come quella utilizzata nei veicoli elettrici e nei semiconduttori.

Il Dipartimento della Salute, ad esempio, prevede di spendere 60 milioni di dollari per aumentare la produzione dei principi attivi utilizzati nella produzione di farmaci negli Stati Uniti.

READ  L'ex senatore degli Stati Uniti John Warner, l'ex marito di Elizabeth Taylor muore

Per illustrare le debolezze nelle catene di approvvigionamento di questi prodotti, i dipartimenti governativi hanno evidenziato il trasferimento della produzione di queste materie prime, che è in contrasto con le politiche proattive stabilite da altri paesi.

Un funzionario della Casa Bianca ha sottolineato che sono in discussione anche il focus geografico della produzione di prodotti come semiconduttori o ingredienti farmaceutici, nonché la mancanza di cooperazione a livello internazionale.

Ha affermato che la sicurezza della catena di approvvigionamento sarà all’ordine del giorno delle discussioni del presidente Joe Biden durante il suo viaggio in Europa. È previsto anche un forum globale sulle catene di approvvigionamento.

La Casa Bianca prevede inoltre di lanciare una nuova task force guidata dal Rappresentante commerciale degli Stati Uniti (USTR) per identificare le pratiche commerciali sleali in altri paesi.

Il direttore non ha fornito un orario preciso.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *