Regno Unito: monete circolanti recanti la statua di re Carlo

Le prime monete raffiguranti Carlo III, che divenne re dopo la morte di sua madre, la regina Elisabetta II, l’8 settembre, sono entrate in circolazione nel Regno Unito giovedì, secondo un comunicato stampa ufficiale.

La Royal Mint, l’ente responsabile della zecca britannica, ha dichiarato che nuove monete da 50 pence (circa 58 centesimi) stanno comparendo negli uffici postali di tutto il Paese, “per le quali riceverai 4,9 milioni”.

La targa ufficiale che compare su queste monete, opera dell’incisore Martin Jennings, è stata svelata a fine settembre. È stato progettato da una fotografia e approvato dal re.

Come vuole la tradizione, il volto del nuovo re si volge nella direzione opposta a quella che lo ha preceduto. Quindi Carlo guarda a sinistra, mentre il ritratto della regina Elisabetta II è rivolto a destra.

Sul retro delle monete è presente un’iscrizione celebrativa dell’incoronazione della Regina Elisabetta II nel 1953, che rappresenta lo stemma reale e gli emblemi dei quattro paesi che compongono il Regno Unito, che già apparivano sulle monete coniate in quel periodo. Carlo III sarà incoronato il 6 maggio.

In tutto, all’inizio saranno in circolazione 9,6 milioni di nuove monete. Nel Regno Unito sono attualmente in circolazione circa 27 miliardi di monete, con il volto della defunta Elisabetta II: rimarranno valide e verranno sostituite solo se danneggiate o usurate.

Le prime banconote con l’immagine del nuovo monarca entreranno in circolazione a metà del 2024 e sostituiranno gradualmente anche le banconote con l’immagine di Elisabetta II quando saranno danneggiate.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.