Razzo fuori controllo: il rischio per la Terra è “molto basso” secondo la Cina

Pechino | La Cina venerdì ha considerato il potenziale di danno alla Terra “estremamente basso” a causa della caduta di uno dei suoi razzi dallo spazio, il che dovrebbe rendere questo fine settimana un ritorno incontrollato nell’atmosfera terrestre.

Il paese asiatico ha lanciato la scorsa settimana il primo dei tre componenti per la sua futura stazione spaziale. Il lancio è stato effettuato con il missile Long-March 5B.

È il corpo di questo lanciatore, che è ancora nell’orbita terrestre ma sta gradualmente perdendo la sua altezza, e che dovrebbe tornare sulla Terra. Il punto di impatto della sua caduta rimane difficile da prevedere in questo momento.

Gli Stati Uniti non escludono la caduta di macerie in un’area popolata e hanno detto che stanno monitorando da vicino la situazione.

“A causa del design tecnico di questo missile, la maggior parte dei componenti verranno bruciati e distrutti quando entreranno di nuovo nell’atmosfera”, ha detto venerdì il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin.

Ha sottolineato, durante una regolare conferenza stampa, che “la possibilità di danneggiare le attività aeree o (persone, edifici e attività) a terra è molto bassa”.

Dopo aver separato il modulo spaziale, l’operatore ha iniziato a orbitare attorno al pianeta in un percorso irregolare, perdendo lentamente quota, rendendo quasi impossibile qualsiasi previsione del suo punto di ingresso nell’atmosfera.

Se il missile rimane intatto dopo essere rientrato nell’atmosfera, ci sono buone probabilità che il missile venga danneggiato in mare perché il pianeta è composto per il 70% da acqua. Ma potrebbe anche entrare in collisione con un’area popolata o su una nave.

READ  Gli alieni ci stanno guardando? L'attesissimo rapporto sugli UFO degli Stati Uniti

Questa non è la prima volta che la Cina ha perso il controllo di un oggetto spaziale mentre tornava sulla Terra.

Nell’aprile 2018, il laboratorio spaziale Tiangong-1 si è disintegrato al suo ritorno nell’atmosfera, due anni dopo che era fuori servizio. Le autorità cinesi hanno negato che il laboratorio fosse sfuggito al loro controllo.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *