Querela per negligenza: è rimasta paralizzata dopo aver guidato su un vecchio ottovolante di legno

Querela per negligenza: è rimasta paralizzata dopo aver guidato su un vecchio ottovolante di legno

Un americano di origine nepalese, che sarebbe rimasto paralizzato dopo essere salito su un vecchio ottovolante, ha intentato un’azione legale contro un parco della Carolina del Sud, accusandolo di negligenza.

“L’accusa è che è salito sull’aereo senza problemi e ne è uscito quadriplegico. [Ça a été] “È un giorno davvero triste per questo giovane, che è in condizioni terribili”, ha detto venerdì l’avvocato dell’uomo, Morgan Martin, al Myrtle Beach Sun-News.

Giovedì scorso, Cole Sanyashi e sua moglie, Gangya Adhikari, hanno intentato una causa contro il parco divertimenti Family Kingdom, situato a Myrtle Beach, nella Carolina del Sud, dove l’uomo di origine nepalese avrebbe subito una grave lesione al midollo spinale nel luglio 2021. .

Quel giorno, presumibilmente, si sedette a bordo delle montagne russe Swamp Fox, una vecchia struttura in legno aperta nel 1966, prima di essere ristrutturata dopo il devastante passaggio dell’uragano Hugo nel 1989, secondo i documenti del tribunale.

Solo che il viaggio sarebbe particolarmente “violento e brutale”, secondo l’avvocato della coppia, tanto che l’uomo della Carolina del Nord ne uscirebbe con una “grave lesione al midollo spinale che gli ha causato quadriplegia”, si legge.

Tuttavia, non è stato stabilito come la guida abbia causato l’infortunio.

Ma secondo la coppia, il parco ha mostrato “negligenza, imprudenza, testardaggine e insolenza” incoraggiando i visitatori a salirvi senza avvertirli dei suoi “pericoli latenti”, secondo i media locali.

Inoltre presumibilmente non ha corretto la situazione, il che avrebbe reso “le montagne russe estremamente pericolose, persino più pericolose delle montagne russe convenzionali”, afferma la causa, basando le sue affermazioni su un’ispezione della corsa.

Nelle due cause intentate individualmente, la coppia chiede un risarcimento finanziario per i danni da invalidità di Cole Sanyashi, che non è stato in grado di svolgere il suo “lavoro e doveri abituali” dopo l’incidente, secondo il Sun News.

READ  La guerra non è un'avventura

Sebbene l’importo richiesto non sia stato specificato, l’uomo ha dichiarato di aver ancora bisogno di cure infermieristiche 24 ore su 24, anche se tre anni dopo soffre ancora.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *