Putin presiede in videoconferenza la partenza di una nave dotata di missili ipersonici

Il presidente russo Vladimir Putin ha partecipato a una videoconferenza mercoledì il lancio della missione di una nave da guerra equipaggiata con nuovi missili da crociera ipersonici negli oceani Atlantico, Indiano e Mediterraneo.

“Sono sicuro che armi così potenti proteggeranno efficacemente la Russia dalle minacce esterne e aiuteranno a difendere gli interessi nazionali”, ha detto Putin alla cerimonia, alla quale ha partecipato, accompagnato dal ministro della Difesa Sergei Shoigu da una località non specificata.

“L’equipaggio della nave si eserciterà nel dispiegamento di armi ipersoniche e missili da crociera a lungo raggio”, ha affermato Shoigu.

Ha sottolineato che i missili ipersonici Zircon sono “in grado di superare qualsiasi sistema di difesa aerea attuale o futuro” e che possono “attacchi potenti e precisi in mare ea terra”.

La Russia ha subito una serie di umilianti battute d’arresto nella sua offensiva iniziata più di 10 mesi fa in Ucraina.

La leadership militare russa ha affrontato nuove critiche negli ultimi giorni dopo che gli attacchi ucraini con i lanciamissili statunitensi HIMARS alla vigilia di Capodanno hanno ucciso almeno 89 militari che si erano radunati in massa in un edificio.

READ  “State attenti al vostro linguaggio”, ha detto il Papa alle sue mogli

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.