Porta strappata durante il volo: l'autorità di regolamentazione statunitense FAA apre un'indagine su Boeing

Porta strappata durante il volo: l'autorità di regolamentazione statunitense FAA apre un'indagine su Boeing

Giovedì, la Civil Aviation Regulatory Agency (FAA) degli Stati Uniti ha annunciato l'apertura di un'indagine formale su un possibile malfunzionamento del Boeing, che potrebbe aver avuto un ruolo nello stallo della porta del 737 MAX 9 durante un volo dell'Alaska Airlines.

• Leggi anche: Atterraggio di emergenza dopo l'apparizione della spia “porta aperta”.

• Leggi anche: Porta staccata durante il volo: Boeing vuole trovare il difetto nel suo sistema di verifica

• Leggi anche: Porta strappata durante il volo: United Airlines scopre bulloni allentati su cinque aerei

Le indagini devono “determinare se Boeing non è riuscita a garantire che (i dispositivi) fossero conformi al progetto previsto e fossero in grado di operare in sicurezza”, ha affermato la FAA in un comunicato stampa.

L’organismo di regolamentazione che ha notificato al produttore l’avvio dell’indagine afferma che “i metodi di Boeing devono soddisfare gli standard più elevati a cui è legalmente vincolato”.

La FAA ha insistito sul fatto che “questo incidente non sarebbe mai dovuto accadere e non dovrebbe mai più verificarsi”, sottolineando che gli aerei 737 MAX 9 che aveva ordinato di ispezionare dovevano rimanere a terra fino a nuovo avviso.

L'indagine della FAA sarà condotta parallelamente all'indagine dell'NTSB, in corso da sabato.

Venerdì, una porta si è aperta dalla cabina di un Boeing 737 Max 9 durante un volo dell'Alaska Airlines diretto da Portland, Oregon, a Ontario, California, ma l'incidente ha causato solo pochi feriti e l'aereo è riuscito ad atterrare in sicurezza nella sua posizione originale. aeroporto.

Il CEO della Boeing, Dave Calhoun, ha promesso mercoledì che il produttore dell'aereo determinerà “cosa è andato storto nel lavoro originale che ha permesso questo fallimento”.

READ  Droni | Gli attacchi statunitensi che hanno ucciso civili erano impreparati

Durante le ispezioni già effettuate da sabato, i due maggiori clienti del 737 MAX 9, United Airlines e Alaska Airlines, hanno entrambi rivelato il ritrovamento di equipaggiamenti sciolti in alcuni dei loro aerei.

Boeing suggerisce ai suoi clienti sull'aereo MAX 9 di chiudere a chiave alcune porte quando il numero di uscite di emergenza presenti è già sufficiente per il numero di posti dell'aereo.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *