Partito conservatore | Il candidato alla leadership Pierre Boulevard denuncia la Teoria della Grande Sostituzione

(Ottawa) Il candidato conservatore alla leadership Pierre Boulevard denuncia la teoria della “Grande Sostituzione”, che sarà al centro delle motivazioni dell’autore di sparatorie di massa a Buffalo, New York.

Inserito alle 16:02

Stefania Taylor
Stampa canadese

Secondo il signor Poilivry, questa scuola di pensiero è “disgustosa e incita all’odio”.

In una dichiarazione scritta inviata alla stampa canadese, il leader nella corsa alla leadership conservatrice ha condannato l’attacco che ha provocato 10 morti e tre feriti sabato. Le autorità di polizia indicano che un uomo armato bianco ha aperto il fuoco in un negozio di alimentari in un quartiere prevalentemente nero.

Le forze dell’ordine statunitensi stanno ancora indagando sui post online dell’assassino, che avrebbe affrontato la teoria secondo cui era in corso un complotto per ridurre l’influenza dei bianchi nella società.

Le persone che aderiscono alla teoria della “Grande Sostituzione” credono che questo cambio di guardia avverrà attraverso la rotta migratoria. Hanno anche notato che il tasso di natalità dei bianchi è inferiore a quello delle persone di altre origini. Alcuni arrivano al punto di dire che questa cospirazione è guidata dagli ebrei.

Il signor Poliver stava rispondendo nella sua dichiarazione a un post su Twitter di uno dei suoi avversari nella razza conservatrice, Patrick Brown.

M. Brown a rappelé su Twitter que Pat King, l’un des meneurs du soi-disant « convoi de la liberté » qui a pris d’assaut les rues d’Ottawa en février, a évoqué la théorie du « grand remplacement » par il passato.

Dal momento che il signor Boliever ha sostenuto la “Freedom Caravan”, il signor Brown lo ha esortato a “condannare questo atto atroce”.

READ  La saga di Andrew Cuomo: la CNN punta l'animatore Chris Cuomo

“È con grande piacere che Patrick Brown abbia scelto questa scorciatoia, anche per lui”, ha scritto il signor Poliver nella sua dichiarazione. Ho sostenuto i camionisti che hanno rispettato la legge e hanno protestato pacificamente per la loro libertà, ma ho anche denunciato le azioni di persone che hanno infranto la legge, che hanno sbagliato e negato l’accesso a determinati luoghi. »

“Ha anche condannato Pat King e le sue osservazioni offensive”, ha aggiunto.

Rispondendo ai commenti di Boliever, un portavoce di Brown lo ha accusato di “aver rilasciato con riluttanza una dichiarazione quando gli è stato chiesto, piuttosto che gridare una denuncia di tutti i programmi che hai”.

Chisholm Pouther ha scritto: “Flirtare con questi elementi pericolosi danneggia la stragrande maggioranza del Partito conservatore e ci costerà le prossime elezioni se non si fa nulla”.

Anche la leader conservatrice ad interim Candice Bergen ha inviato una dichiarazione definendo il razzismo aberrante.

“La teoria del complotto della ‘Grande Alternativa’ è supportata da razzisti e stupidità. I ​​conservatori condannano all’unanimità questo flusso di pensiero”.

Mme “Sebbene i canadesi abbiano il diritto di protestare, non possono bloccare o occupare illegalmente determinati posti, o incitare all’odio”, aggiunge Bergen.

Informazioni dall’Associated Press

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.