Ottawa | Cerimonia nazionale che commemora il principe Filippo

(Ottawa) In questo periodo di pandemia, sabato il Canada ha offerto un sobrio tributo al principe Filippo, in onore del suo servizio pubblico, del suo impegno per la giovinezza e del suo fermo sostegno per sua moglie, la regina Elisabetta II.




Brett Bondall
La stampa canadese

La messa si è tenuta presso la cattedrale di Christ Church a Ottawa, che includeva onorificenze e spettacoli virtuali, dopo i funerali di stato del Duca di Edimburgo alla Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor.

Il primo ministro Justin Trudeau, che sabato ha annunciato una donazione di 200.000 dollari al Premio Internazionale del Duca di Edimburgo, ha definito il principe “un uomo di grande servizio”.

“Ha dedicato la sua vita al dovere e al popolo del Commonwealth”, ha detto durante la messa virtuale. Nei giorni successivi alla sua morte, ha detto il Primo Ministro, abbiamo sentito innumerevoli persone in tutto il Canada e in tutto il mondo. Hanno condiviso ricordi e storie e hanno parlato dell’impatto che hanno avuto sulle loro vite e sulla loro comunità. ”

FOTO SEAN KILPATRICK, Stampa canadese

Il primo ministro Justin Trudeau, che sabato ha annunciato una donazione di 200.000 dollari al Premio Internazionale del Duca di Edimburgo, ha definito il principe “un uomo di grande servizio”.

Ha aggiunto che il principe Filippo era “un uomo che credeva nelle persone, specialmente nei giovani”.

I cannoni sono stati sparati alla fine del concerto nazionale, seguito da una recita di un Dominion Carillonier presso la Torre della Pace nel palazzo del Parlamento.

Secondo le restrizioni legate all’epidemia, nessun ospite è stato invitato a partecipare alla funzione religiosa. Invece, ai canadesi è stato chiesto di guardare lo spettacolo in TV o online e di non radunarsi fuori.

Foto di Blair Gable, Canadian Press

I cannoni sono stati sparati alla fine del concerto nazionale, seguito da una recita di Dominion Carillonier alla Torre della Pace al Parlamento.

Il principe Filippo è morto il 9 aprile, all’età di 99 anni. Sposato con la regina Elisabetta II, 73 anni.

Sabato scorso, al Castello di Windsor si sono svolti i funerali di stato del Duca di Edimburgo.

La cerimonia, che ha ospitato solo 30 persone, è stata definita “surreale” da John Yogis, segretario della sezione di Halifax della Royal League, ma “molto bella”.

“L’aspetto più influente è stato pensare a Sua Maestà stessa”, ha detto.

Vedere la regina da sola, dopo aver trascorso quasi tre quarti di secolo con il principe Filippo al suo fianco, ha fatto venire la “pelle d’oca” al signor Yogis, che si è anche detto “triste” nel vedere “la fine della vita”. “intervallo”. .

Mr. Yogis, che è anche Direttore del Commonwealth Institute of Judicial Education, considera il Premio Internazionale Duca di Edimburgo uno dei “contributi più importanti del Principe al Commonwealth”.

Ha detto che il programma introduce i giovani “all’aria aperta, alla fauna selvatica, al concetto di servizio e cittadinanza”.

In una dichiarazione, Trudeau ha affermato che la donazione alla filiale canadese del Premio Internazionale Duca di Edimburgo onora l’impegno del Principe Filippo per il successo delle generazioni future.

READ  espulsione di spie | La NATO afferma che "l'attività maligna" della Russia è in aumento

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *