Omicidio di 7 bambini: l’infermiera inglese potrebbe avere altre vittime

Omicidio di 7 bambini: l’infermiera inglese potrebbe avere altre vittime

L’infermiera britannica Lucy Letby, che è stata giudicata colpevole venerdì di aver ucciso sette bambini nei locali del suo posto di lavoro, potrebbe aver danneggiato diversi neonati.

• Leggi anche: Infermiera britannica colpevole di aver ucciso sette bambini

• Leggi anche: Ecco le vittime dell’infermiera serial killer in Inghilterra

• Leggi anche: Badanti assassine nel Regno Unito

Lo ha riferito il media The Guardian, che indica che 30 bambini sono stati identificati come aventi avuto incidenti “sospetti” nell’ospedale dove lavorava la signora Letty.

Quest’ultimo era presente a ciascuno di questi eventi.

Così la polizia avrebbe allargato le indagini ai piccoli pazienti che erano nati negli altri ospedali dove operava.

Questi 30 bambini si aggiungono ai 17 bambini individuati nel lungo processo decennale dell’ex infermiera.

È già stata giudicata colpevole dell’uccisione di sette bambini e del tentato omicidio di altri sei.

È la più prolifica serial killer di bambini nella storia moderna del Regno Unito, secondo AFP, e rischia l’ergastolo.

La signora Letby riceverà la sua condanna lunedì, ma le indagini della polizia devono ancora essere completate.

READ  I gemelli sono accusati ingiustamente di barare e hanno ricevuto $ 1,5 milioni di danni

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *