Molestie sessuali | Nuove accuse contro il governatore di New York Andrew Cuomo

(New York) Un secondo ex dipendente del potente governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo lo ha accusato di molestie sessuali, accuse negate sabato dal governatore.




France Media

Questa volta la venticinquenne Charlotte Bennett, ex consulente sanitaria, Chi ha detto th Il New York Times Che il sovrano l’ha molestata nella primavera del 2020.

Msono Bennett ha detto che il governatore di 63 anni ha commentato in modo straordinario su di lui all’inizio di giugno dello scorso anno sull’essere aperto agli appuntamenti con donne sui vent’anni, e le ha chiesto come la vedeva, una tale differenza di età.

Anche se il signor Cuomo non ha mai cercato di toccarla, “ho capito che il governatore voleva dormire con me e mi sono sentito terribilmente a disagio e spaventato”.sono Bennett o The Times.

Ha aggiunto di aver parlato con il capo del personale e consulente legale del Sig. Cuomo, che l’aveva trasferita in un’altra posizione in un altro edificio. La posizione era giusta per lei, quindi ha deciso di non andare oltre.

In una dichiarazione di sabato sera, il signor Cuomo ha confermato: “Nessun progresso è stato fatto per il signor Cuomo.sono Bennett, e non ha mai avuto intenzione di agire in modo inappropriato. ”

Al contrario, ha detto, voleva sostenere il maestro.sono Bennett, che gli ha detto di essere stato aggredito sessualmente.

Governatore di cui 3H Il mandato scade alla fine del 2022 e ha chiesto un “esame completo” di queste accuse, guidato da un ex giudice federale. “Chiedo ai newyorkesi di aspettare i risultati […] Prima di ogni giudizio. ”

READ  Joe Biden e Xi Jinping si misurano in un lungo scambio di battute

Questa è la seconda volta in una settimana che il governatore democratico, che ha guidato lo stato di New York per 10 anni, è stato accusato di molestie sessuali: mercoledì, un’altra ex consigliera, Lindsay Boylan, ha dichiarato in un blog di averla molestata mentre era in la sua amministrazione, dal 2015 al 2018.

Ora, la candidata alla presidenza di Manhattan Lindsay Boylan, 36 anni, ha detto che il governatore non le ha chiesto un bacio sulla bocca, suggerendole di giocare una partita a poker con lui e di “andare al tabellone. Sforzi per toccargli la schiena, braccia e gambe.”

Charlotte Bennett ha scritto su Twitter: “Per coloro che si interrogano sulla natura del lavoro nell’amministrazione di Como, leggete la storia di Lindsay Boylan”, senza ulteriori commenti.

Una portavoce del governatore ha descritto le “false” accuse di Mr.sono Boylan.

I politici di New York come Time’s Up hanno chiesto un’indagine sulle accuse.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *