L’università svizzera sostiene di aver battuto il record per il calcolo del numero di Pi

(Ginevra) Un’università svizzera ha dichiarato, lunedì, di aver stabilito un record per il calcolo del numero Pi, poiché ha raggiunto 62,8 trilioni di cifre decimali dopo la virgola.


In una dichiarazione, l’Università di scienze applicate dei Grigioni (HES) nella Svizzera orientale è lieta di ottenere questo risultato grazie a un computer ad alte prestazioni in funzione per 108 giorni e 9 ore.

“È quindi due volte più veloce del record stabilito da Google nel 2019 e circa 3,5 volte più veloce dell’ultimo record mondiale stabilito nel 2020”, si legge nel comunicato stampa.

Le ultime 10 cifre del Pi sono “7817924264”, riferendosi a HES che indica che rivelerà il numero completo solo una volta che il record è stato approvato da Guinness dei primati.

Il comunicato stampa assicura che il computer HES nei suoi calcoli ha superato il vecchio record mondiale di 50.000 miliardi di cifre decimali aggiungendo 12.800 miliardi di nuove cifre sconosciute fino ad allora.

Pi è il numero per il quale dobbiamo moltiplicare il diametro del cerchio per ottenere la sua circonferenza ed è impossibile conoscerne il valore esatto perché il numero di cifre dopo la virgola è infinito.

Ma la conoscenza di Pi viene costantemente affinata grazie all’arrivo di potenti computer.

Tuttavia, anche se gli appassionati faticano a ricordare centinaia o migliaia di numeri dopo la virgola, il pubblico generalmente si attiene al massimo a 3.141.5927.

READ  Cina | Due potenti terremoti hanno colpito la Cina in poche ore

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *