Le diete ad alto contenuto proteico riducono la fertilità maschile

Secondo un team di ricercatori inglesi, le diete ricche di proteine ​​sono dannose per la fertilità maschile. Abbassano i livelli di sperma e testosterone. spiegazioni.

Non abusare di diete ricche di proteine

C’è stato un tempo in cui le diete ad alto contenuto proteico – cioè carne, pesce, uova e polveri ricche di proteine ​​- erano popolari perché ti aiutavano a perdere peso velocemente. Male per i reni, ora sono disapprovati. Tuttavia, alcune persone, in particolare gli uomini, continuano a seguire questo tipo di dieta.

Le diete ad alto contenuto proteico hanno un certo successo con gli uomini perché consentono loro di sviluppare massa muscolare. Cosa li rende più virili? Non del tutto. Secondo uno studio condotto da scienziati dell’Università di Worcester, in Inghilterra, e pubblicato sulla rivista Alimentazione e salute Il 7 marzo 2022, una dieta molto ricca di proteine ​​influenzerà la fertilità maschile.

Più muscoli ma meno sperma

Gli scienziati hanno esaminato il loro lavoro in 27 studi che includevano 309 uomini sani. Poi l’hanno trovato Le diete con più del 35% di proteine ​​riducono il numero di spermatozoi nello sperma. Riduce anche i livelli di testosterone del 37%.

Oltre alla ridotta fertilità, Bassi livelli di testosterone possono aumentare il rischio di malattie cardiache, diabete e persino il morbo di Alzheimer. Chi dice più proteine ​​dice anche meno carboidrati e questo è un problema. Secondo i ricercatori, è possibile che le diete povere di carboidrati abbiano effetti endocrini. Per coloro che vogliono comunque seguire una dieta ricca di proteine, gli scienziati raccomandano di limitarne l’assunzione al 25%.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.