L’acquisizione di Donald Trump | Quanto a Joe Biden, il Partito Repubblicano sta attraversando una “piccola rivoluzione”.

(Washington) Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha detto, mercoledì, che il Partito Repubblicano sta attraversando una “mini-rivoluzione”, che ha sollevato forti tensioni all’interno delle file del “vecchio grande partito” relative alla sua posizione di fronte a Donald. Briscola.


France Media

“Sembra che il Partito Repubblicano stia cercando di definire i suoi valori”, ha detto il presidente democratico dalla Casa Bianca.

“Sono nel bel mezzo di una sorta di mini-rivoluzione”, ha detto.

Le discussioni in particolare sul destino dell’eletta Liz Cheney, una delle poche voci all’interno del Partito Repubblicano a resistere a Donald Trump, hanno votato per metterlo sotto accusa con l’accusa di “incitamento alla rivolta”.

L’ex presidente chiede comunicati stampa incendiari per rimuovere quest’ultima dal suo incarico di terzo membro repubblicano alla Camera dei rappresentanti.

Sei un democratico da molto tempo. Abbiamo avuto momenti di lotte intestine e disaccordi, ma non ricordo niente del genere “, ha continuato Biden.

Quando è stato chiesto poche ore prima durante uno dei viaggi, è stato più succinto: “Non capisco i repubblicani”.

READ  Uccisioni negli Stati Uniti, un flagello indomabile

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *