La tragica storia vera che ha ispirato il film


film EVEREST. Pubblicato nel 2015, Everest racconta la tragica storia vera dell’ascesa dell’Himalaya il 10 e 11 maggio 1996.

Francia 3

Francia 3
Giovedì 17 marzo, ore 21:10

4/3 | Solo sopra 10

[Mis à jour le 17 mars 2022 à 20h45] Nel 2015, il film Cima dell’Everst Di Baltasar Kormacor riporta lo spettatore a una tragedia accaduta vent’anni fa. Questo lungometraggio racconta la vera storia dell’orribile scalata della montagna più alta del mondo il 10 e 11 maggio 1996. Otto alpinisti sono morti durante due spedizioni, a causa di una forte tempesta di neve. Il 10 maggio 1996 guida Scott Fisher (Jake Gyllenhaal Nel film) e Rob Hall (Jason Clark) ignorano il maltempo e salgono con diversi turisti sulla vetta dell’Everest. Una volta raggiunta la cima, una violenta bufera di neve scende su di loro. Un alpinista dilettante della spedizione crolla e la guida Rob Hall decide di restare al suo fianco. Entrambi muoiono.

Altri partecipanti a questa spedizione che ha ispirato il film Cima dell’Everst inizia a scendere. Lì, Scott Fisher, la seconda guida, è morto dopo aver sofferto di mal di montagna, che ha causato edema cerebrale. Quindi i turisti vengono abbandonati a se stessi e Serpont viene salvato dall’alpinista Anatoly Bukreev (nel film è interpretato da Ingvar E. Sigurosson). Qualcuno viene trovato morente: It’s Peak Weathers (interpretato da Josh Brolin), che sopravviverà miracolosamente a questa terribile spedizione. Ma il suo braccio destro e le dita della sua mano sinistra saranno amputate. Anche il suo naso congelato verrà ricostruito grazie a un trapianto di tessuto dell’orecchio.

Per saperne di più

Sommario L’Everest, la montagna più alta del mondo, è una sfida per molti alpinisti. La forza mentale e la determinazione devono essere presenti. Quando due squadre hanno affrontato l’ascesa in vetta più desiderata, non si aspettavano una grande tempesta su di loro. Ogni secondo, ogni passo, la morte può colpire. Di fronte a questi terrificanti elementi naturali, gli eroi di queste campagne dovranno fare appello al loro coraggio.

READ  The final "Jopardi!" The Air Loop

clip di film Cima dell’Everst È stato eseguito in Italia, Nepal e negli studi in Inghilterra. La produzione è garantita dal regista islandese Baltasar Kormacor, al quale dobbiamo film come contrabbando E il per sopravvivere. Il cast principale comprende Jake Gyllenhaal, Josh Brolin e Keira Knightley

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.