La rete elettrica, le interruzioni di Internet e l’aurora boreale: quale sarà l’impatto dei brillamenti solari e delle tempeste geomagnetiche previste questa settimana sulla Terra?

Avviso della US Oceanic and Atmospheric Monitoring Agency (National Oceanic and Atmospheric Administration o NOAA).

Kit piani NOAA tempeste geomagnetiche Su una terra questa settimana. I temporali di moderata intensità sono causati da una serie di temporalibrillamenti solari. Che causerà un fenomeno inaspettato.

Leggi anche:
Superflare solare: gli scienziati danno avviso, quali sono le conseguenze per il pianeta Terra

Effetti

Quasi ogni giorno da gennaio 2022, abbiamo segnato espulsione di massa coronale. O le gigantesche eruzioni solari che hanno avuto luogo durante loro il Sole Progetti di plasma e campo magnetico nello spazio. Di tanto in tanto, il vento solare ne riporta parte sulla Terra.

Ecco come questi brillamenti solari dovrebbero influenzare il nostro pianeta: provocandone molti tempeste geomagnetiche che potrebbe disturbare il campo geomagnetico di una terra E quindi interessano Internet, i satelliti, la rete elettrica o anche il Global Positioning System (GPS).

Domenica 13 marzo, lo Space Weather Prediction Center (SWPC) ha osservato il livello di una tempesta geomagnetica G2 (moderata). L’avviso di livello G2 è ancora in corso lunedì e l’avviso di livello G1 (secondario) viene attivato martedì 16 marzo.

Il risultato: l’aurora boreale può essere osservata a latitudini inferiori al normale. Come qui, in Scozia, questa domenica.

READ  Due agenti di polizia statunitensi espulsi per aver giocato a Pokemon Go

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.