La regalità hawaiana muore con la sua ultima principessa

La principessa delle Hawaii Abigail Kawananakua, identificata come l’ultima della linea reale dell’arcipelago del Pacifico, è morta all’età di 96 anni, ha annunciato lunedì il palazzo.

Abigail Kawananakua non aveva un titolo ufficiale, ma i suoi antenati governarono le Hawaii fino a quando non furono rovesciate dai coloni alla fine del XIX secolo.e secolo.

L’ereditiera, chiamata da alcuni sull’isola “Akher Aliei” – la parola hawaiana per “membro della famiglia reale” – è morta domenica, secondo una dichiarazione di Iolani Palace, la storica dimora dei reali.

“Le Hawaii piangono la perdita di Sua Altezza Reale la Principessa Abigail Kenuike Kikulaik Kawananaqua, che è morta serenamente la scorsa notte nella sua casa di Nu’anu, con sua moglie, Veronica Gale Kawananaqua, al suo fianco”, si legge nella dichiarazione.

“Abigail sarà ricordata per il suo amore per le Hawaii e la sua gente. (…) Mi mancherà con tutto il cuore”, ha condiviso la moglie nel comunicato stampa.

Se non è stata fornita alcuna causa di morte, Hawaii News Now ha spiegato che la principessa di 96 anni aveva problemi di salute.

Il governatore delle Hawaii Josh Green ha ordinato di sventolare le bandiere a mezz’asta fino a domenica sera.

“Jamie (sua moglie, Ed) è profondamente addolorato per la perdita della principessa Abigail Keniwe Kekulaik Kawananaqua”, ha detto.

“Abigail è un portatore dei poeti della sua posizione con dignità e umiliazione, una vita ricca di tutto ciò che hai toccato, e come i capricci di Ali che non hai visto, questo non è tutto ciò che Jamais ha un’eredità devota nella sezione.”

Abigail Kawananakua, la nipote di un uomo d’affari irlandese che ha fatto fortuna nelle piantagioni di zucchero alle Hawaii, è stata adottata dalla famiglia reale all’età di 5 anni, più di trent’anni dopo la caduta della famiglia reale.

READ  Antartide: il destino della più grande calotta glaciale “nelle nostre mani”

L’arcipelago hawaiano fu unificato in un unico regno all’inizio del XIX secolo sotto la dinastia Kamehameha.

Ha commerciato in modo indipendente con altre nazioni fino alla sua annessione e occupazione nel 1898 da parte degli Stati Uniti.

Le Hawaii sono diventate cinquantesimoe Stato americano nel 1959.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.