La Polonia vuole che la Germania dia missili Patriot all’Ucraina

Il ministro della difesa polacco ha suggerito che la Germania trasferisca all’Ucraina il sistema di difesa aerea Patriot che ha dato a Varsavia dopo che un missile mortale ha colpito la Polonia la scorsa settimana.

“Dopo i nuovi attacchi missilistici russi, ho chiesto alla parte tedesca che le batterie Patriot offerte alla Polonia fossero trasferite in Ucraina e installate ai confini occidentali”, ha dichiarato mercoledì sera Mariusz Blaszczak su Twitter.

“Questo proteggerà l’Ucraina da ulteriori perdite e interruzioni di corrente e migliorerà la sicurezza ai nostri confini orientali”, ha aggiunto.

Lunedì, il governo tedesco ha offerto a Varsavia di fornirle un sistema di difesa aerea Patriot, dopo che un’esplosione di un missile ha ucciso due persone nel villaggio polacco di Przyodo, vicino al confine ucraino.

Varsavia e la NATO hanno affermato che l’esplosione è stata probabilmente causata da un missile di difesa aerea ucraino, ma che Mosca è stata in ultima analisi responsabile dell’innesco del conflitto.

Inizialmente, il ministro della Difesa polacco ha accolto “con soddisfazione” la proposta tedesca e ha indicato che avrebbe proposto di stazionare il sistema vicino al confine con l’Ucraina.

Le unità antiaeree Patriot tedesche sono già schierate in Slovacchia. Berlino intende tenerli lì “fino alla fine del 2023 e forse anche più tardi”, secondo il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht.

READ  "Il canadese ha fatto una buona mossa"

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.