La peggior collisione in 12 anni tra un satellite in orbita e detriti spaziali

Un satellite cinese si è misteriosamente disintegrato sopra la Terra lo scorso marzo. Ora sappiamo cosa ha causato questa esplosione: una collisione con un vecchio razzo russo lanciato negli anni ’90, un incidente che illustra il pericolo crescente per i nostri strumenti orbitanti.

22 e 18 marzoNS Squadrone di osservazione della forza spaziale statunitense menzionato Yunhai 1-02, satellite militare cinese lanciato a settembre 2019. Ci siamo quindi chiesti cosa avesse causato la rottura, soprattutto perché questo satellite era abbastanza recente e non presentava alcun guasto tecnico. Uno astronomo il Centro di astrofisica di Harvard-Smithsonian A Cambridge oggi scopri cosa è successo: Yunhai 1-02 è stato violentemente colpito dal relitto di un vecchio razzo Russo degli anni novanta Zenit-2. ” Questa è la peggiore collisione orbitale confermata dal febbraio 2009 “, Per confermare Space.com Jonathan McDowell (quell’anno l’astronave militare russa Cosmos colpì Iridium 33, un satellite per comunicazioni funzionante, generando oltre 1.800 detriti tracciabili).

Oggetto n. 48078

La collisione con il satellite cinese lo scorso marzo ha provocato 37 pezzi di detriti, ma è probabile che ce ne siano altri che non sono nell’elenco, ha scritto Jonathan McDowell. su Twitter. L’astronomo ha cercato aggiornamenti per il catalogo Space-Track.org, che elenca i detriti spaziali intorno alla Terra, e ha scoperto un nuovo oggetto elencato chiamato 48078 di circa 10-50 centimetri di diametro, descritto come proveniente da un vecchio razzo russo. Confrontando le tracce di questo relitto e del satellite Yunhai 1-02, ha indicato che il primo è passato a meno di 1 km dall’altro, lo stesso giorno dell’incidente. ” Quindi 48078 era il candidato ovvio per la collisione » avanza in Un altro Tweet.

Nonostante i gravi danni, il satellite Yunhai 1-02 sembra essere sopravvissuto allo shock, poiché i cinesi sono stati in grado di effettuare aggiustamenti orbitali il maggio successivo, Lo stiamo ancora notando Jonathan McDowell. Ma non è chiaro se sia ancora in grado di compiere la sua missione.

Tuttavia, questo evento costituisce una nuova allerta per quanto riguarda l’aumento del rischio di collisione causato da I detriti spaziali si diffondono. « Le collisioni sono proporzionali al quadrato del numero di veicoli spaziali in orbita, decodificaastrofisico. In altre parole, se hai dieci volte più satelliti, avrai cento volte più incidenti. Lei è atletica. “Così, 37 pezzi di detriti generati dalla disintegrazione del satellite cinese saranno essi stessi aggiunti alla lunga lista sciupare vagando nello spazio.

READ  Google plans to update its iOS apps with privacy tags soon

Difficile evitare disastri

secondo Agenzia spaziale europea, più di 128000 pezzi di detriti Sarà già in orbita intorno alla Terra, di cui 34.000 sono lunghi oltre 10 centimetri. Molti disastri sono stati evitati con difficoltà negli ultimi anni. Lo scorso ottobre, un satellite ex sovietico e uno stadio missilistico cinese abbandonato si sono scontrati, dopo che i modelli orbitanti li avevano avvertiti. ‘Altissimo rischio’ di collisione. A gennaio 2020, a telescopio spaziale e lune per un esercitoaria Americano in fin di vita quasi scontrarsi Sopra Pittsburgh, Pennsylvania. Si sono già verificati piccoli incidenti e i detriti spaziali sono troppo piccoli per essere individuati Distruzione della Stazione Spaziale Internazionale A giugno 2021. Quest’ultimo ora deve compiere frequenti manovre evasive.

Ti interessa quello che hai appena letto?

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *