La navetta cinese Shenzhou-12 è attraccata alla sua stazione spaziale

(Jiuquan) La navetta cinese e il suo equipaggio di tre uomini sono arrivati ​​alla nuova stazione spaziale che la Cina ha messo in orbita per una missione di tre mesi. la nave Shenzhou 12 Giovedì è attraccato alla Stazione Spaziale di Tianhe circa sei ore dopo il decollo.




Sam McNeil
Agenzia di stampa

Nei prossimi mesi, l’equipaggio condurrà esperimenti scientifici, test delle apparecchiature e varie attività di manutenzione e preparazione per la stazione per l’arrivo di due unità di laboratorio il prossimo anno.

Con questa missione, sono ora 14 gli astronauti che la Cina ha inviato nello spazio dal 2003.

Sotto un soleggiato cielo mattutino, giovedì la Cina ha lanciato la sua prima missione con equipaggio in cinque anni, inviando tre piloti militari e scientifici nella sua nuova stazione orbitale.

Prima del decollo, i tre astronauti sono stati visti nelle loro tute protettive insieme ai funzionari della missione spaziale e ai militari. Era presente anche una folla di bambini che agitavano fiori e cantavano inni patriottici.

I tre astronauti hanno salutato per l’ultima volta la folla e sono saliti sull’ascensore per portarli all’interno della navetta presso la piattaforma di lancio del Jiuquan Center nel nord-ovest della Cina.

servizio di trasporto Shenzhou 12 appeso al missile Lungo Cammino – 2F Y12 Subito dopo la sparatoria prevista per le 9:22 di giovedì mattina.

L’equipaggio è composto da due veterani e una recluta alla sua prima missione nello spazio.

La fusione s’est détachée de ses propulseurs environ deux minutes après le décollage, può essere la bobina entourant la navette au sommet de la fusée qui s’est pensionrée, ce qui a permis à la minutes navette de serondé Absolutely. Quindi la navetta ha dispiegato i pannelli solari ed è entrata in orbita.

READ  Nave da guerra statunitense nello stretto di Taiwan dopo il vertice di Biden Xi

La Cina è il terzo Paese a lanciare missioni con equipaggio da solo, dopo l’ex Unione Sovietica e gli Stati Uniti.

Mentre i tre astronauti in questa missione sono tutti uomini, due donne sono già state inviate nello spazio dalla Cina in precedenti missioni. Altre donne dovrebbero prendere parte alle prossime missioni sulla stazione spaziale nota anche come “Heavenly Harmony”.

Questa missione è la terza di una serie di 11 pianificate entro la fine del prossimo anno con l’obiettivo di aggiungere ulteriori unità per gli impianti e le attrezzature. Entro tre mesi verrà inviato un nuovo equipaggio di tre astronauti.

La Cina non è coinvolta nell’alleanza dietro la Stazione Spaziale Internazionale, principalmente a causa dell’opposizione degli Stati Uniti al segreto programma cinese considerato troppo vicino ai militari.

Tuttavia, la Cina ha iniziato ad espandere la cooperazione con la Russia e vari altri paesi. La sua stazione spaziale potrebbe continuare a funzionare anche dopo la chiusura della Stazione Spaziale Internazionale, la cui vita sta volgendo al termine.

La Cina è anche riuscita a inviare un rover esplorativo su Marte il mese scorso. Ha fatto la stessa cosa in precedenza sul lato lontano e meno esplorato della Luna per restituire i primi campioni lunari sulla Terra dagli anni ’70.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *