La Germania punta alla testa del Gruppo A

La Germania ha vinto la sua quarta partita del World Hockey Championship venerdì in Finlandia, battendo l’Italia 9-4.

I tedeschi hanno 12 punti dopo cinque duelli, lo stesso totale di Canada e Svizzera, in testa al girone A. Ma gli ultimi due hanno giocato una partita in meno e sabato affronteranno anche l’opposizione.

Nel duello di oggi i vincitori non si sono mai preoccupati, hanno segnato i primi cinque gol, di cui quattro nei primi venti. Hanno persino condotto 8-1 all’inizio del terzo tempo, prima di lasciare alcuni gol insignificanti agli avversari.

I tedeschi hanno reso la vita difficile anche ai portieri italiani. Davide Fadani inizialmente ha perso tre volte su quattro tiri, prima di essere sostituito da Justin Fazio nel primo tempo. Quest’ultimo ha avuto molti problemi, colpendo sei volte su 22 colpi.

Particolarmente fruttuoso è stato il difensore Kay Weissman, che ha scosso le corde una volta, oltre ad essere partner di altre tre reti. Anche Mark Michaelis e Lucas Raichel non erano nel gruppo vincente, con tre punti ciascuno.

Armia segna in vittoria per i finlandesi

L’attaccante dei Montreal Canadiens Joel Jeremiah ha segnato il gol per aiutare la Finlandia a battere la Gran Bretagna 6-0.

Pochi secondi dopo un incontro difensivo, il 28enne ha sfruttato un preciso tiro di Niclas Freeman, prima di sconfiggere velocemente il difensore avversario, piazzandosi così da solo davanti al portiere. Tuttavia, Armia è stato fortunato perché mentre cercava di tirare, ha invece lasciato cadere il disco, che ha colpito la slitta del difensore nelle pieghe, prima di finire in fondo alla rete. Dopo cinque partite, Jeremiah ora ha quattro punti, di cui due gol.

READ  Elenco dei 42 giocatori per il Campionato 6 Nazioni

I finlandesi sono così arrivati ​​temporaneamente primi nel Gruppo B, con 13 punti in cinque partite. Gli svedesi sono un po’ indietro, con 11 punti, ma hanno giocato una partita in meno.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.