La Francia sta affrontando una “guerra dell’acqua”?

L’Europa sta vivendo ancora una volta un’ondata di caldo e la Francia è particolarmente colpita da questi ondate di caldo.

• Leggi anche: Dichiara gran parte dell’Inghilterra in siccità

• Leggi anche: Eccezionale estate in Francia

Oltre alle alte temperature, la siccità è comune in molti paesi, riducendo le riserve idriche e rendendo gli ambienti naturali vulnerabili agli incendi.

I residenti devono affrontare molte sfide durante queste ondate di caldo.

“Per la vita di tutti i giorni è complicato poter andare al lavoro quando si è fuori casa. Le città sono diventate isole di calore. Il fumo degli incendi irrita la gola e i polmoni”, conferma Thomas Schnell, giornalista parigino.

Diversi media francesi hanno riferito che una “guerra dell’acqua” è possibile a causa delle numerose restrizioni che limitano l’uso dell’oro blu.

Dei 96 dipartimenti, 93 stanno attraversando una crisi di gestione dell’acqua. Non puoi innaffiare il tuo giardino. 100 comuni non hanno più acqua. Le petroliere devono consegnare acqua sette volte al giorno. È una situazione in cui non eravamo d’accordo”.

*** Guarda l’intervista completa sopra ***

READ  Lo scrittore bianco abbandona la traduzione di Amanda Gorman

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.