La diga di Kakhovka nella regione di Kherson “danneggiata” dallo sciopero ucraino

I servizi di emergenza regionali delle agenzie di stampa russe hanno affermato che la diga idroelettrica di Kakhovka nella regione ucraina di Kherson (sud) occupata dalle forze russe è stata “danneggiata” a seguito di un raid ucraino domenica.

• Leggi anche: Il Papa prega per il Libano e l’Ucraina in Bahrain

• Leggi anche: Un volontario taiwanese è stato ucciso in una battaglia in Ucraina

“oggi [dimanche]alle 10 [8 h GMT]Sono stati lanciati sei missili HIMARS. Le agenzie russe hanno citato un rappresentante dei servizi di emergenza dicendo che cinque di loro sono stati abbattuti da unità di difesa antiaerea, inclusa una che ha colpito la chiusa della diga di Kakhovka, che è stata danneggiata.

Kiev ha accusato Mosca due settimane fa di “aver minato la diga”, che sarebbero “bugie”, secondo le autorità di occupazione russe.

  • Ascolta l’apertura di Norman Lister Il Richard Martineau Show viene trasmesso in diretta tutti i giorni alle 9:48. Attraverso :

La diga di Kakhovka, catturata all’inizio dell’attacco russo all’Ucraina, consente in particolare di fornire acqua alla Crimea, che Mosca ha annesso nel 2014.

L’opera fu posata sul fiume Dnepr nel 1956, durante l’era sovietica, e l’opera fu costruita in parte in cemento e terra.

È una delle più grandi infrastrutture di questo tipo in Ucraina.

Da diversi giorni le autorità di occupazione russe effettuano “evacuazioni” di civili dai villaggi che circondano il sito a fronte di un “possibile attacco missilistico” alla diga di Kakhovka, la cui distruzione porterà ad “allagamenti della zona. ” La riva sinistra del Dnepr, secondo il governatore regionale stabilito da Mosca a Kherson, Vladimir Saldo.

READ  Biden Putin Summit | Put Non c'è una conferenza stampa congiunta dopo l'incontro

Se la diga esplode, “più di 80 regioni, tra cui Kherson, si ritroveranno nella zona di inondazioni improvvise”, è stato allarmato il 21 ottobre, il signor Zelensky, davanti al Consiglio dell’Unione europea.

Aveva avvertito che potrebbe distruggere l’approvvigionamento idrico di gran parte dell’Ucraina meridionale e influire sul raffreddamento dei reattori della centrale nucleare di Zaporizhia, che attinge la sua acqua da questo lago artificiale di 18 milioni di metri cubi.

L’Ucraina ha richiesto una missione di osservazione internazionale.

Kakhovka si trova a circa 60 km in linea d’aria da Kherson a est, ed è stata la prima grande città a cadere nelle mani dei russi a marzo.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.