India: L’insegnante è “turbato” dalla fuga sanguinosa dopo il suo sermone

India: L’insegnante è “turbato” dalla fuga sanguinosa dopo il suo sermone

Un predicatore indiano, il cui ultimo sermone si è concluso con una fuga mortale che ha ucciso 121 fedeli, ha espresso la sua “profonda tristezza” per la tragedia avvenuta sabato.

Circa 250.000 indù, più di tre volte il numero consentito, sono venuti martedì ad ascoltare il predicatore Bhol Baba vicino alla città di Hathras (nord).

In un video trasmesso dalle televisioni indiane, il religioso si è detto convinto che i responsabili del disastro saranno puniti.

Ha aggiunto: “Che Dio ci rafforzi per sopportare questo dolore”, nella sua prima reazione pubblica dopo il disastro, senza essere in grado di determinare il luogo da cui parlava il predicatore vestito di bianco.

L’ex agente di polizia diventato leader spirituale non è più apparso in pubblico dopo i fatti.

Il suo avvocato ha detto giovedì all’AFP che non si stava nascondendo dalla polizia, ma si è rifiutato di rivelare dove si trovasse. L’avvocato ha accusato “elementi antisociali” presenti tra la folla per la fuga precipitosa.

Secondo i media locali, il predicatore si è ritirato nel vicino monastero, nello stato dell’Uttar Pradesh (nord), le cui porte i fedeli hanno chiuso con catene dall’interno.

Una ventina di agenti di polizia sono rimasti di guardia fuori dal monastero dopo la fuga precipitosa, ma non sono entrati nel recinto circondato da una recinzione alta cinque metri.

La polizia ha arrestato sette organizzatori dell’evento e ha aperto un’indagine giudiziaria per determinare le circostanze dell’incidente.

Le congregazioni religiose in India hanno un triste record di eventi mortali a causa della scarsa gestione della folla e delle carenze nella sicurezza.

READ  Putin accoglie con favore l'annessione del territorio ucraino mentre celebra la sua rielezione

Nel 2008, 224 pellegrini furono uccisi e più di 400 feriti durante una ressa presso un tempio in cima a una collina nella città settentrionale di Jodhpur.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *