in video | Il crollo del palco del festival lascia un morto e un ferito

Una persona è stata uccisa e dozzine ferite sabato mattina quando i venti hanno colpito un festival musicale vicino alla località spagnola di Valencia, facendo crollare parzialmente la piattaforma, hanno detto i medici.

L’incidente è avvenuto intorno alle 04:00 (02:00 GMT) al festival Medusa Circus of Madness sulla spiaggia di Colera, a circa 50 chilometri a sud di Valencia.

“Alle 4:18, una parte del Medusa Festival Theatre di Colera è crollata a causa di una forte tempesta”, hanno detto i servizi di emergenza su Twitter.

“Una persona è morta e altre tre sono rimaste gravemente ferite”, hanno aggiunto, aggiungendo che altre 14 hanno riportato ferite lievi.

Poi le autorità sanitarie hanno portato il bilancio delle vittime a 40 feriti.

Secondo i media, il giovane è morto poco più che ventenne dopo essersi scontrato con gli elementi del teatro crollati.

Il filmato diffuso sui social media mostra forti venti che spazzano il sito, alberi ad alto fusto e strutture pericolosamente inclinate e detriti che volano ovunque mentre le persone si aggrappano alle loro tende.

La scorsa notte, il servizio meteorologico spagnolo AEMET ha affermato che la costa di Valencia è stata colpita da diversi “caldi”, un fenomeno climatico in cui colpisce il suolo e poi si diffonde in tutte le direzioni.

Il festival, che prevedeva circa 320.000 persone, è stato evacuato per motivi di sicurezza.

READ  Kandiro | Un'altra società israeliana sospettata di aver commesso attacchi informatici

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.