In Bangladesh, gli elefanti stanno distruggendo un parco naturale

Un branco di elefanti selvatici, una specie in via di estinzione, ha preso d’assalto un parco naturale in Bangladesh e i funzionari hanno avvertito domenica che minacciano la sicurezza dei visitatori e di altri animali.

Questa settimana un branco di almeno 13 elefanti ha demolito un muro di cemento per entrare nel Bangabandhu Sheikh Mujib Safari Park, a nord del resort Cox’s Bazar.

“Erano molto irrequieti e spaventati e si comportavano come se fossero in trappola”, ha detto l’apparizione responsabile dell’Islam nel parco. “Ora sono molto pericolosi per gli altri animali e per i nostri visitatori”.

Il parco ospita più di 1.300 animali, tra cui tigri del Bengala, ippopotami e altre specie in via di estinzione, e riceve circa 5.000 visitatori al giorno in inverno.

“Siamo molto preoccupati per i visitatori del parco”, ha aggiunto il funzionario. “Le pattuglie notturne sono complicate perché gli elefanti sono molto irrequieti e corrono veloci in natura”.

Meno di 100 elefanti vivono ancora in questo paese dell’Asia meridionale, dove l’habitat ridotto e l’accesso al cibo stanno causando un crescente conflitto con gli umani.

Un altro funzionario dello zoo ha affermato che gli elefanti temono la crescente espansione dei terreni agricoli e la morte di dozzine del loro branco negli ultimi due anni.

Ha detto che la mancanza di cibo sta spingendo gli elefanti ad invadere le risaie, dove sono spesso fulminati dai recinti elettrici.

READ  6 gennaio Comitato | Nuova audizione dell'ex collaboratore della Casa Bianca

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.