“Il regime di Vladimir Putin è molto malato”

Da diversi anni circolano voci di una malattia che colpisce il presidente russo Vladimir Putin.

• Leggi anche: La Russia sta cercando di soggiogare gli ucraini “congelandoli”.

• Leggi anche: Le autorità di occupazione russe annunciano un coprifuoco di 24 ore a Kherson

Anche se è difficile dire la verità su questo, un esperto in Russia pensa che questa voce sia particolarmente interessante quando si guarda allo stato di salute del suo sistema.

“Che Putin sia malato o meno, una cosa è certa, ed è che il regime di Vladimir Putin è molto malato”, ha affermato Michael Roche, professore di scienze politiche all’UQAC.

Putin è la figura centrale dell’attuale regime in Russia, e la sua morte o incapacità di guidare il Paese scuoterebbe molto il Paese.

“Per questo siamo preoccupati per la sua salute. Se muore e non è più in grado di esercitare le sue funzioni, in quel momento, gli equilibri tra le diverse istituzioni del potere, formali o informali, crolleranno”, dice il professore.

Soprattutto perché “al momento non c’è nessuno vicino a Putin in termini di popolarità”.

Il signor Roche spiega che il paese sta attraversando diverse crisi simultanee.

C’è, ovviamente, una crisi economica, ma c’è anche una crisi demografica perché la popolazione russa sta diminuendo di un milione di persone all’anno. A ciò si aggiunga la crisi di bilancio. […] Per non parlare, ovviamente, della crisi a livello militare, del declino dell’esercito russo. Perdite materiali, reclute non addestrate, queste crisi stanno attualmente convergendo e possono solo peggiorare nel prossimo periodo.

Guarda l’intervista completa nel video qui sopra.

READ  Sydney ha preso fuoco nel fumo

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.