Il padre scopre che il figlio adolescente ha tentato di ucciderlo mentre dormiva

Il padre scopre che il figlio adolescente ha tentato di ucciderlo mentre dormiva

Una ragazza di 13 anni è stata arrestata la settimana scorsa dopo che suo padre l’aveva sorpresa mentre cercava di ucciderlo nel sonno.

Secondo KWCH-TV, sabato mattina presto, 25 novembre, gli agenti di polizia di Salina, Kansas, sono intervenuti in una casa dopo la segnalazione di un tentato omicidio.

La tredicenne sarebbe entrata nella camera dei suoi genitori armata di cuscino e coltello, poi avrebbe tentato di strangolare il padre.

Il padre si sarebbe svegliato quando la figlia le aveva messo un cuscino sul viso. Egli però non si era accorto della presenza della figlia e non avrebbe capito come fosse arrivato lì il cuscino.

L’adolescente si è rifugiata in un armadio, dove è rimasta nascosta finché il padre non si è riaddormentato.

Poi ha ripetuto il processo, questa volta costringendo suo padre ad alzarsi.

Guardando le foto delle telecamere di sicurezza, hanno capito il padre dell’adolescente. Aveva visto sua figlia entrare nella sua stanza e cercare di strangolarlo.

La ragazza avrebbe detto alla polizia che voleva uccidere i suoi genitori.

La polizia di Salina ha arrestato l’adolescente, il cui nome non è stato rilasciato, con l’accusa di tentato omicidio di primo grado. È stata rinchiusa in un centro di detenzione minorile.

READ  Cina: aereo con 132 persone a bordo precipita nel sud-ovest

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *