Il gruppo Wagner sta valutando la possibilità di inviare prigioniere a combattere in Ucraina

Il leader dell’organizzazione, Yevgeny Prigogine, ha dichiarato mercoledì che l’organizzazione paramilitare Wagner intende reclutare prigioniere donne dalle carceri russe e inviarle a combattere in Ucraina, dopo aver fatto lo stesso con gli uomini.

• Leggi anche: Zelensky è a Bakhmut, un punto caldo sul fronte dell’Ucraina orientale

• Leggi anche: Un “ex generale” del Corpo dei Marines degli Stati Uniti fa parte di Wagner

• Leggi anche: La Russia vuole sviluppare il suo potenziale militare, comprese le capacità nucleari

“Non solo come infermieri o lavoratori, ma anche in gruppi di sabotaggio o in squadre di cecchini. Sappiamo tutti che questo è già stato fatto su larga scala”, ha affermato Prigojine.

Era chiaro che il leader Wagner si riferiva alle donne cecchini ea quelle dei gruppi partigiani che combatterono nella seconda guerra mondiale e che furono promosse dalla propaganda sovietica.

“Stiamo lavorando in questa direzione. C’è resistenza, ma penso che la supereremo”, ha detto Yevgeny Prigovin nel suo servizio stampa di Telegram.

Stava rispondendo a una lettera di un funzionario russo eletto degli Urali che affermava che le donne detenute in una prigione nella città di Nizhny Tagil gli chiedevano di essere inviate sul fronte ucraino per aiutare l’esercito russo.

Negli ultimi mesi, Wagner è stato accusato di aver reclutato in massa prigionieri maschi dalle carceri russe per poi inviarli a combattere in prima linea in Ucraina con la promessa di pene ridotte e stipendi allettanti.

Dal 2014 questo gruppo è stato accusato di servire nell’ombra gli interessi del regime del presidente russo Vladimir Putin e di aver commesso abusi in molte zone di conflitto, in particolare in Siria e nei paesi africani.

READ  Hungary gives its first vaccine a day before the European Union launch

A settembre, Yevgeny Prigozhin, 61 anni, ha ammesso di aver fondato questa organizzazione dopo anni di smentite e ora opera in Russia a viso aperto, riferendosi a un certo aumento di potere.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.