Il consigliere di Trump ha detto che Trump ufficializzerà la sua offerta presidenziale per il 2024 martedì

Uno stretto consigliere ha confermato venerdì che l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump annuncerà martedì di essere un “candidato alle elezioni presidenziali” del 2024.

• Leggi anche: Donald Trump esce più debole dalle elezioni di medio termine

• Leggi anche: 5 cose da ricordare dalle elezioni americane

• Leggi anche: Non “sventolare” i repubblicani alle elezioni di medio termine negli Stati Uniti

Le magnat de l’immobilier avait jusque-là laissé entender qu’il pourrait se lancer, promettant une “grande annonce” depuis sa résidence de Floride, Mar-A-Lago, et la teneur de cette annonce ne suscetait plus vraiment de suspense the Gli ultimi giorni.

Il presidente Trump annuncerà martedì di essere in corsa per la presidenza. “Sarebbe una pubblicità molto professionale e molto elegante”, ha detto il suo consigliere Jason Miller su “War Room”, il podcast di Steve Bannon, un altro caro amico di Donald Trump.

Il 76enne repubblicano ritiene che la questione della sua nomina “non sia stata nemmeno sollevata”, ha spiegato Miller, dicendo di avergli parlato all’inizio della giornata.

“Ovviamente mi presento. Lo farò e voglio assicurarmi che le persone sappiano che sono entusiasta e che dobbiamo riportare il Paese sulla strada giusta”, avrebbe assicurato Donald Trump.

“Tutti sanno che sto arrivando, andiamo”, avrebbe aggiunto.

Sarà la terza nomination di Donald Trump. Ma anche se la sua influenza sul Partito Repubblicano rimane innegabile, è comunque apparso debole dalle elezioni di medio termine, durante le quali molti dei suoi collaboratori sono rimasti delusi.

Al contrario, il governatore della Florida Ron DeSantis, la nuova stella dell’estrema destra, è stato rieletto con una vittoria. La vittoria ha consolidato la sua posizione di potenziale rivale dell’ex presidente per la nomina repubblicana.

READ  Striscia di Gaza | Hamas vieta alle donne non sposate di viaggiare senza un tutore

Coincidenza o meno, martedì è anche il giorno in cui sono state pubblicate le memorie di un altro potenziale rivale di Donald Trump, il suo ex vicepresidente Mike Pence.

Ascolta l’incontro Latraverse-Moranville con Emmanuelle Latraverse :


You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.