I turisti russi in Crimea dovrebbero fare le valigie

Il territorio della Crimea, che la Russia ha annesso nel 2014 e finora sopravvissuto alla guerra, è stato colpito da diverse esplosioni nelle ultime settimane.

• Leggi anche: Tentativo di omicidio fallito contro la “mente di Putin” in Russia

• Leggi anche: La Russia è sotto pressione in Crimea dopo due attacchi mirati lontano dal fronte

Il 9 agosto, una base aerea è stata completamente fatta saltare in aria e aerei da combattimento distrutti, secondo l’AFP.

Questo primo incidente ha sorpreso molti turisti che si trovano in Crimea. Molti hanno cercato di fuggire dalla zona, causando ingorghi.

Per evitare nuove esplosioni, la difesa missilistica russa sta conducendo diversi esperimenti, e questo è vicino alle chiatte.

Un videoclip di un turista russo, il 20 agosto, mentre assisteva a esercitazioni militari nei pressi di un complesso turistico, è stato diffuso sui social media.

Nell’estratto, si può sentire dire in russo: “Forse è ora di lasciare la Crimea”.

la settimana scorsa, telegrafo Ha anche citato estratti di un russo che sembrava troppo frustrato per finire il suo congedo.

“Non voglio davvero lasciare la Crimea. È molto bello qui. Mi sono sentita come a casa “, dice.

Il vicepresidente dell’Associazione dei tour operator della Russia, Sergey Romashkin, ha affermato che il turismo nella penisola si è dimezzato dal 9 agosto.

READ  Svezia | Il nuovo primo ministro si dimette il giorno delle elezioni

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.