I reclami marocchini all’ambasciata italiana hanno portato alla caduta di TLS Contact

I reclami marocchini all’ambasciata italiana hanno portato alla caduta di TLS Contact

La riduzione del numero di visti concessi dalla Francia ai marocchini ha consentito alle autorità italiane di comprendere le cattive pratiche di TLS Contact, che i cittadini deplorano da tempo. Tra questi vi sono il rifiuto di pratiche senza motivo, lunghe attese, corruzione, truffe da parte di intermediari e tanti altri scandali che hanno fatto dimenticare a molti marocchini il viaggio di studio e gli affari in Italia.

Da leggere: Marocco: contatto TLS installato per trasmettere illegalmente le foto dei richiedenti il ​​visto

Dopo aver condotto le sue indagini sulla base di condanne private di artisti marocchini nei confronti di questa operatrice, e dopo aver letto il rapporto del Congresso Nazionale per la Difesa del Popolo, che la accusava di aver trasferito immagini di marocchini a istituzioni straniere, l’Italia ha deciso di sospenderla contratto con TLS Contact. È stato lanciato un bando di gara e VF Worldwide è stata selezionata. In attesa del passaggio a questo nuovo fornitore di servizi, l’Ambasciata ha indicato che il contatto TLS dovrebbe continuare a elaborare le pratiche oltre agli appuntamenti presi.

Da leggere: Visti: il Consolato italiano in Marocco è in guerra con gli intermediari

Per quanto riguarda le domande di visto rilasciate dal Consolato Generale d’Italia a Casablanca, l’Ambasciata annuncia la creazione di un nuovo sistema di nomina per facilitare il processo di transizione. L’Ambasciata e il Consolato Generale a Casablanca “ribadiscono il loro impegno a fornire agli utenti servizi più efficienti, completi e rapidi che mai, nel quadro delle riforme amministrative attuate dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale negli ultimi anni”.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *