I legislatori statunitensi vogliono un rapporto delle Nazioni Unite sullo Xinjiang prima delle Olimpiadi di Pechino

Martedì i legislatori statunitensi hanno esortato l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, a pubblicare un rapporto sullo Xinjiang, dove il trattamento degli uiguri ha cristallizzato le tensioni tra Cina e occidentali, prima dell’inizio delle Olimpiadi invernali di Pechino.

• Leggi anche: Human Rights Watch chiede a più paesi di unirsi al boicottaggio diplomatico delle Olimpiadi di Pechino

• Leggi anche: La Cina nomina un nuovo funzionario alla guida dello Xinjiang

La pubblicazione di questo rapporto prima delle Olimpiadi, in programma dal 4 al 20 febbraio, “riaffermerebbe il fatto che nessun Paese è al di sopra del diritto o del diritto internazionale”, hanno affermato i due democratici eletti a capo del gruppo congressuale dedicato alla Cina, il senatore Jeff Merkley ed eletti ufficiale James McGovern.

Michelle Bachelet, a capo dell’Alto Commissariato, da anni chiede a Pechino “un accesso significativo e senza ostacoli” allo Xinjiang, ma una visita del genere non è ancora stata possibile.

A metà dicembre, un portavoce dell’Alto Commissario ha indicato che un rapporto potrebbe essere pubblicato in “poche settimane”.

Ma i difensori dei diritti umani chiedono alle Nazioni Unite di adottare una linea dura.

Diverse organizzazioni per i diritti umani hanno accusato la Cina di detenere almeno un milione di musulmani nello Xinjiang in “campi di rieducazione”. Pechino smentisce questa cifra e parla di “centri di formazione professionale” per sostenere l’occupazione e combattere l’estremismo religioso.

Gli Stati Uniti, l’Australia, il Canada e il Regno Unito hanno annunciato che non invieranno una rappresentanza ufficiale ai Giochi a causa del “genocidio in corso e dei crimini contro l’umanità nello Xinjiang e di altre violazioni dei diritti umani”.

READ  Hollywood Reaper condannato a morte per aver ucciso due donne

D’altra parte, gli atleti di questi paesi parteciperanno bene alle competizioni.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.