Guerra in Ucraina | Washington chiede ai suoi alleati di consegnare i sistemi Patriot all’Ucraina

Guerra in Ucraina |  Washington chiede ai suoi alleati di consegnare i sistemi Patriot all’Ucraina

(Washington) – Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin ha incoraggiato martedì i paesi dotati di sistemi missilistici Patriot a donarli all'Ucraina, che si aspetta più armi di difesa aerea contro la Russia.


L'appello di Lloyd Austin arriva una settimana dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha firmato un disegno di legge che prevede aiuti militari ed economici per un valore di 61 miliardi di dollari a Kiev, innescando una leggera rinascita di speranza tra gli ucraini.

Il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti ha dichiarato durante un’audizione davanti ai rappresentanti eletti alla Camera dei Rappresentanti: “Ci sono paesi che dispongono di missili Patriot, e quello che stiamo facendo è continuare a mobilitare questi paesi”.

Ha aggiunto: “Ho parlato personalmente con i leader di diversi paesi qui nelle ultime due settimane per incoraggiarli a fornire più attrezzature”, senza menzionare i nomi dei paesi interessati.

Diversi paesi europei hanno questi sistemi, tra cui Spagna, Grecia, Germania, Paesi Bassi, Polonia e Svezia.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha ripetuto le sue richieste di aiuto lunedì durante la visita del segretario generale della NATO Jens Stoltenberg a Kiev.

“Artiglieria da 155 mm (proiettili), armi a lungo raggio e difesa antiaerea, in particolare sistemi Patriot. “Questo è ciò che hanno i nostri partner e ciò che deve essere fatto ora qui in Ucraina per distruggere le ambizioni terroristiche della Russia”.

A metà aprile, i membri della NATO hanno concordato di inviare più sistemi di difesa antiaerea, comprese le batterie Patriot, dopo che Kiev ne aveva richiesti almeno sette, di fronte alla crescente pressione russa sul terreno.

READ  Russia: il teorico Dugin ribadisce il suo sostegno a Putin dopo il ritiro da Kherson

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *