Giustizia per aiutare i repubblicani

Come me, potresti aver notato che l’annuncio della corsa di Donald Trump alle elezioni presidenziali del 2024 ha sconvolto molti repubblicani.

Quest’ultimo ha effettuato tutti i 45 scherzie Il presidente ha creduto a lungo che li avrebbe portati alla vittoria. Questo periodo è finito. mercoledì scorso, Stavo sottolineando che mentre gli strateghi sembrano inclini a prendere le distanze da TrumpFarlo limitando le perdite tra i suoi sostenitori non sarà facile.

Merrick Garland, un alleato virtuale?

I repubblicani potrebbero aver ricevuto una spinta lo scorso venerdì da un uomo a cui una volta era stato negato un seggio alla Corte Suprema: Merrick Garland. Il procuratore generale degli Stati Uniti sta conducendo due indagini sull’ex presidente e ha appena nominato un procuratore speciale indipendente.

La nomina va innanzitutto vista come una scelta strategica da parte di Merrick Garland. Così facendo prende le distanze e contribuisce a mettere a tacere le accuse di faziosità che non mancano di lanciare alcuni repubblicani e chi è vicino all’ex presidente.

già ad agosto, Ha sostenuto che il procuratore generale non aveva più scelta e avrebbe dovuto sporgere denuncia contro Trump. È probabile che accada, ma sembra prudente evitare qualsiasi apparenza di conflitto di interessi.

Questo appuntamento comporterà ulteriori ritardi? La domanda è importante perché sembra che, così facendo, Merrick Garland stia inviando un segnale che ha le prove di cui ha bisogno. Almeno questo è ciò che pensa William Barr, l’ex procuratore generale di Donald Trump.

Veloce e pericoloso

Jack Smith, un procuratore per crimini di guerra con sede a L’Aia, si rivela una scelta saggia se Garland vuole che le cose vadano lisce. Non solo ha una vasta esperienza, ma afferma di essere pronto ad agire in modo rapido e preciso.

READ  Ucraina: esplodono proiettili vicino al ministro dell'Interno ucraino sul fronte

La nomina di Smith è arrivata tre giorni dopo l’annuncio di Trump. Se l’ex presidente volesse evitare azioni legali avviandosi rapidamente, nulla impedirebbe al procuratore speciale indipendente di svolgere il proprio lavoro.

A differenza di quanto ha fatto l’ex direttore dell’FBI James Comey nel caso di Hillary Clinton, generalmente evitiamo di essere coinvolti negli ultimi giorni di una campagna, ma in questo caso non è nemmeno iniziata. Quindi Jack Smith ha un po’ troppo tempo.

È sempre più probabile che 45e Il presidente deve essere ritenuto responsabile delle sue azioni nelle indagini del Dipartimento di giustizia. La sua gestione di documenti riservati nella sua casa e il suo contributo all’attacco al Campidoglio non possono essere ignorati.

Onesto, prudente e coraggioso, Merrick Garland desidera ripristinare l’immagine del Dipartimento di Giustizia che è stata scossa dall’amministrazione della precedente amministrazione. In tal modo, potrebbe rendere più facile per i repubblicani non sopportare inavvertitamente il peso della partenza di Trump.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.