Giro d’Italia – Edward Ravasi: “Il sogno è vincere una tappa”

2 di Tour del futuro 2016 dietro a David Gaudu, ma davanti a ragazzi piace Jai Hindley o Tao Geoghegan Hart, Edward Ravasi inizierà il suo secondo Giro d’Italia. Anzi, la formazione italiana EOLO-Comet sarà sabato all’inizio del Il giro, con il ruolo di leader del team caro a Contatore Alberto e Ivan Basso. I suoi compagni di squadra Manuel Belletti e Vincenzo Albanese dovrebbe anche mostrare la maglia sugli arrivi di massa. In un’intervista ai nostri colleghi italiani di Tuttobiciweb ha confidato nelle sue ambizioni personali e in quelle della sua squadra.

Video – Ravasi leader della EOLO-Kometa al Giro 2021

“Siamo pronti a combattere”

“Siamo una squadra molto varia e siamo tutti super entusiasti. Siamo consapevoli che il livello dei titolari è molto alto, potremmo non avere il pilota che ci può garantire il podio in ogni tappa, ma siamo pronti. A lottare e metterci in mostra il più possibile. Ovviamente ogni giorno lotteremo per essere in fuga e afferrare le prime migliori maglie da scalatore e alcuni premi prestigiosi, ovviamente il nostro obiettivo principale è vincere una tappa. Di solito non sono un ragazzo chi fantastica molto su quello che vuole, preferisco stare con i piedi per terra, ma devo ammettere che il sogno di vincere una tappa c’è. L’obiettivo è stare con i migliori piloti e cercare di ottenere una buona classifica . Dopo la prima settimana saprò se ce la posso fare “, detto Ravasi.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *