Forti piogge in Giappone, che invitano centinaia di migliaia di residenti a evacuare

Forti piogge in Giappone, che invitano centinaia di migliaia di residenti a evacuare

Venerdì centinaia di migliaia di residenti in Giappone sono stati interessati dagli ordini di evacuazione legati al passaggio della tempesta tropicale Mawar, che ha provocato forti piogge, soprattutto al centro e ad ovest del Paese.

L’occhio del tifone, precedentemente classificato come tifone quando ha colpito l’isola americana di Guam a fine maggio, si trovava venerdì nell’Oceano Pacifico a sud-ovest del Giappone.

Istruzioni di evacuazione – non obbligatorie – sono state impartite venerdì a più di 410.000 persone nella città di Toyota, nella prefettura di Aichi (al centro).

Nello stesso dipartimento, 130.000 residenti di Toyohashi sono stati colpiti da richieste di evacuazione accompagnate dal massimo livello di allerta, secondo l’emittente pubblica NHK.

Nella prefettura di Wakayama (ovest), diversi corsi d’acqua straripano.

“Esortiamo i residenti (nelle aree colpite) a esercitare estrema cautela contro i rischi di frane, inondazioni e piene dei fiumi”, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce del governo Hirokazu Matsuno.

“Sono previste piogge molto intense con temporali su gran parte del Giappone, da ovest a est, nei prossimi tre giorni”, ha affermato.

JR Central Railways ha dichiarato sul suo sito web che i treni ad alta velocità (shinkansen) tra Tokyo e Osaka si sono fermati.

Più di 260 voli sono stati cancellati venerdì nel paese, secondo i risultati di metà pomeriggio di NHK.

Gli scienziati hanno affermato che il riscaldamento globale aumenta il rischio di forti piogge in Giappone, poiché le masse d’aria più calde trasportano più vapore.

Nel luglio 2021, forti piogge hanno causato un’enorme frana di fango nella località balneare di Atami (a sud-ovest di Tokyo), uccidendo 27 persone.

Inondazioni su larga scala nel Kyushu (sud-ovest del Giappone) hanno causato più di 80 vittime nel 2020 e due anni fa l’arcipelago ha assistito alle peggiori inondazioni degli ultimi decenni, durante le quali più di 200 persone sono state uccise nell’ovest del Paese.

READ  Guadalupa: 15% di specie animali minacciate di estinzione

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *