Fingere di essere rapito per evitare il lavoro

Un giovane dell’Arizona è stato arrestato per presunto rapimento quando voleva semplicemente un permesso dal lavoro.

Leggi anche: Finge di essere rapito per non saldare i debiti di gioco

Leggi anche: La sua famiglia visita il suo rapimento perché è molto gentile

Leggi anche: Una donna rapisce un venditore di auto durante un giro di prova

Il 10 febbraio, la polizia di College City ha trovato Brandon Soles. L’uomo che è stato ammanettato e imbavagliato avrebbe informato le forze dell’ordine di essere stato rapito e picchiato. Ora, avrebbe potuto fare tutto il lavoro da solo.

Si dice che l’uomo si sia messo una bandana in bocca prima di legarsi le mani alla cintura e in piedi sul lato della strada in attesa che qualcuno lo trovasse lì.

Quando la polizia è arrivata, Brandon Soles ha affermato di essere stato colpito alla testa e portato con la forza in un’auto davanti a casa sua.

Tuttavia, un esame della scena con una telecamera di sicurezza non ha trovato conferma di questo aspetto della storia.

L’uomo ha affermato che dietro questo presunto rapimento c’era un’enorme somma di denaro che suo padre aveva nascosto nel deserto.

Dopo alcuni giorni di indagini, la polizia ha riportato Brandon Souls alla stazione per essere interrogato. Fu allora che il giovane smontò la sua borsa, ammettendo di aver inventato questa storia da zero.

Anche se il suo stratagemma fosse fallito, Brandon Soles lo avrebbe licenziato dal suo lavoro. È stato anche accusato di aver segnalato false informazioni. Sembra che si sarebbe dichiarato colpevole.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *