F1 2021 – F1 – 2021 World Championships: The Complete Calendar

F1 2021 – Dopo la fantastica stagione 2020, segnata in particolare da una vittoria impressionante, AlphaTauri vuole confermare e cercare di avvicinarsi ai suoi rivali. Sotto gli auspici dell’atteso Pierre Gasly all’angolo e del promettente Yuki Tsunoda, la redazione attende con impazienza la stagione 2021 della squadra italiana.

Premi:

0 indirizzi di produttori
0 titolo demo
285 GP, 2 vittorie, 4 piattaforme
Settimo posto al Campionato del Mondo 2020 con un punteggio di 107 punti

AlphaTauri, è ora di affermare te stesso

Per la sua seconda stagione sotto il nome AlphaTauriLa squadra italiana punta a ulteriori progressi. Nel 2020, la squadra è arrivata settima nel torneo, con una differenza di meno di 25 punti Scuderia Ferrari. Da un punto di vista puramente prestazionale, il team è sceso sul podio ed è stato il primo da Sebastian Vettel nel 2008. Buona prestazione, soprattutto grazie a Pierre Gasly (25 anni) Punteggio di 75 punti. Compagno di squadra, Daniel Kviat Ha anche pagato per la stagione delle montagne russe. Il russo è stato trasferito dagli Habs, sia nelle qualificazioni che in gara, ed è stato infine sostituito dal debuttante giapponese Yuki Tsunoda (20 anni).

Per questa stagione, Franz Toast, Il manager stabile, ha preso una decisione coraggiosa, unendo l’esperienza Gasley E le sue quattro stagioni in Formula 1, con entusiasmo e giovani promettenti Yuki Tsunoda. Una decisione che conferisce un presunto ruolo di leadership Pierre GaslyIl che potrebbe consentire ai francesi di essere più emancipati. Per quanto riguarda i giapponesi, speriamo che la sua mancanza di esperienza e la pressione della sua posizione da rookie non costeranno troppi punti AlphaTauri. Il team italiano parte dal presupposto che, anche con un principiante in un secchio, cercheranno di avvicinarsi il più possibile al trio. McLarenE il Alpi E il Aston Martin, Spero che giocherai un buon posto nel torneo. Per fare questo, il team potrà contare su una vettura molto affidabile, solo 3 ritiri meccanici nei 17 Gran Premi della scorsa stagione e relativamente veloce grazie al motore. Honda, Che è stato eseguito diversi mesi fa. Motivi per sperare Franz Crostini E i suoi uomini che sperano di stupire in questa stagione.

READ  Due gare in Italia sono state aggiunte al calendario 2021

Le nostre aspettative: Con un’auto competitiva e piloti ambiziosi, AlphaTauri non vede l’ora di arrivare tra i primi cinque in questa stagione. Un’altra vittoria improbabile, ma la squadra firmerà almeno due podi.


Cosa ti aspetti da Pierre Gasly e Yuki Tsunoda?

Pierre Gasly: ​​cambiare la dimensione

Pierre Gasley Sarà atteso in curva. Lo scorso settembre, a Monza, alle “Tempio della velocità”.Da allora è diventato il primo vincitore del Gran Premio di Francia Oliver Bannis A Monaco nel 1996. Ha mostrato la distinzione degli spiriti e ha rivelato tutti i suoi talenti Pierre GaslySe alcuni ne dubitano ancora.

Non sorprende che i Normanni abbiano guadagnato slancio negli ultimi due anni. Retrocessa a metà stagione 2019 AlphaTauri Dopo una performance deludente Red Bull, Il francese aveva reagito bene firmando il suo primo podio in Brasile pochi mesi dopo. Poi si è affermato come capitano della squadra italiana, alla guida dei russi Daniel Kviat. Nel 2020, un cittadino di Ruanan ha sbattuto il suo compagno di squadra per 13-4 nelle qualificazioni, precedendolo di 43 punti nella classifica piloti. Una stagione soddisfacente per un pilota che sta esplodendo agli occhi degli spettatori della Formula 1, dopo la sua brillantezza nelle categorie giovanili, vincendo soprattutto la GP2 Series nel 2016.

Per questa nuova stagione, il pilota che ha segnato più punti nella storiaAlphaTauri (124) Sperava di ottenere rapidamente un posto l’anno scorso. In tal caso, e senza grossi problemi meccanici, Pierre Gasly Dovresti essere in grado di segnare punti ogni Gran Premio e competere con altri piloti per entrare nei primi sei ogni domenica.

READ  NBA DFS, 2021: Top FanDuel, DraftKings Tournament Picks, Jan.1 Tip from a Daily Professional Fantasy

Le nostre aspettative: Sembra difficile immaginare un’altra vittoria, ma il francese salirà almeno sul podio e raccoglierà più di 100 punti nel torneo.

Yuki Tsunoda e Pierre Gasly – Foto di Scuderia AlphaTauri

Yuki Tsunoda: le rookie de poche

All’età di vent’anni Yuki Tsunoda Sarebbe il primo pilota nato nel 2000 o successivamente a guidare in Formula 1, quindi ha senso che sarebbe il pilota più giovane del circuito, ma anche il più giovane, essendo alto 59 metri. Al di là di questo aspetto statistico, il giapponese è visto come uno dei più talentuosi in rete, in quanto ha già mostrato prestazioni incoraggianti nella promozione.

Come tutti gli altri, Tsunoda Ha iniziato con il kart, prima di rimanere indietro nel suo primo posto in singolare, nel 2016, per il campionato giapponese di Formula 4. Due anni dopo, ha vinto lo stesso campionato e poi ha concluso bene nel 2020 in Formula 2, nonostante la sua mancanza di esperienza e qualche dubbio al suo arrivo. Grazie alla sua performance, il piccolo fidanzato di Honda (Come molti giapponesi), cattura naturalmente la tua attenzioneAlphaTauriMontato dal produttore giapponese. Nella sua prima stagione, era un membro Il team Red Bull Junior Dovrà affrontare lo stress del suo status di rookie e sopportare l’attesa per essere il primo giapponese in Formula 1 da allora Kamui Kobayashi Nel 2014.

Nonostante questa pressione, il nipponico, trasportato da un’auto ad alte prestazioni, dovrebbe essere in grado di esprimere il suo talento in pista e provare a rivaleggiare con il suo compagno di squadra francese. Prima dell’inizio della stagione Tsunoda Si è rassicurato agguantando la seconda volta nell’ultimo giorno del test invernale. Una performance narrativa che però dovrebbe aiutare il debuttante a cogliere con più calma le prime qualificazioni in Bahrain il 27 marzo.

READ  Calcio - Ligue 1: quando OL e PSG hanno organizzato una partita antologica nel 2012

Le nostre aspettative: Se l’auto sta andando bene e può esprimere appieno il suo potenziale, allora Nippon dovrebbe segnare almeno 50 punti e competere con Schumacher per il titolo Junior of the Year.

Leggi anche

Antonin Gizulme

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *