Eugenie Bouchard si inchina quando torna agli scapoli

Nella sua prima partita in singolo in quasi 17 mesi, Eugenie Bouchard ha perso la bandiera contro l’olandese Ariane Hartono martedì nel primo round dei Campionati WTA 125 a Vancouver.

Il Quebec ha dominato la partita 6-2, 6-2 in una partita di 72 minuti.

Bouchard ha subito cinque interruzioni del servizio. Ha fatto il 63% dei primi tentativi di combattimento, ma ha vinto solo il 53% dei rally giocati in questo stato.

La 28enne inoltre non è riuscita a sfruttare la generosità del 166esimo giocatore al mondo, che ha gestito solo il 47% dei suoi primi palloni di servizio.

È stato il primo ritorno di Bouchard nella competizione di singolo da quando ha perso al primo turno dei campionati 2021 a Monterrey, in Messico. Poi ha subito un intervento chirurgico alla spalla.

Ma Bouchard continuerà il suo percorso nel doppio a Vancouver. Giovedì, accompagnata dalla sua connazionale Kayla Kroos, ha affrontato nei quarti di finale un duo composto dall’americana Asia Muhammad e dal giapponese Mio Kato. Quest’ultimo è uno dei preferiti per questo evento.

Bouchard e Kroos hanno sconfitto lunedì le italiane Elisabetta Cocharito e Lucia Bronzetti.

READ  Il Paris Saint-Germain è stato frustrato da un calcio di rigore del Lipsia a fine partita

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.