Eminem chiede a un candidato americano di smettere di rappare

Eminem chiede a un candidato americano di smettere di rappare

La star del rap Eminem ha ufficialmente chiesto al candidato presidenziale repubblicano Vivek Ramaswamy di smettere di rappare durante la sua campagna, secondo una lettera pubblicata lunedì.

• Leggi anche: Dibattito repubblicano: Vivek Ramaswamy, Trump 2.0, ruba i riflettori

• Leggi anche: Atteggiamenti sullo shock del cambiamento climatico negli Stati Uniti

• Leggi anche: Una tesa polemica repubblicana viene repressa da Trump in sua assenza

Un video dell’uomo d’affari, che sta godendo di un’impennata alle primarie repubblicane, mentre canta “Lose Yourself” durante un evento politico in Iowa, è diventato virale poche settimane fa.

L’Organizzazione americana per la protezione dei diritti musicali “BMI” ha indicato in una lettera rivelata dal quotidiano “Daily Mail” e confermata dall’Agence France-Presse di aver ricevuto una “richiesta formale” da parte di Eminem, che chiedeva che il trentennale- il vecchio candidato non usa il suo diritto. musica finita.

Questo completo principiante politico, a cui piace fantasticare su se stesso in “Trump 2.0”, è ora, con sorpresa di tutti, terzo nei sondaggi per le primarie repubblicane, che si terranno all’inizio del 2024.

Mentre studiava all’Università di Harvard, divenne noto per il suo talento come rapper, sotto il soprannome di “Da Vek”, ed è un seguace dei testi libertari.

“Se pensi che il relatore Vivek Ramaswamy sia acuto, non hai ancora incontrato Da Vic”, ha scherzato nel 2006 il giornale studentesco dell’università, The Crimson.

Durante le ultime due elezioni presidenziali, molti artisti famosi, tra cui Pharrell Williams, Rihanna, Aerosmith e Adele, nonché gli eredi di Prince, si sono lamentati del fatto che i loro titoli fossero stati manipolati durante le riunioni elettorali di Donald Trump.

READ  La centrale nucleare di Zaporizhia è di nuovo fuori rete

Il famoso gruppo rock britannico The Rolling Stones ha persino minacciato il repubblicano di azioni legali se avesse continuato a usare la loro canzone “You Can’t Always Get What You Want”.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *