È morto Harry Reid, ex leader democratico del Senato degli Stati Uniti

(Washington) – Sua moglie ha annunciato martedì che l’ex leader del Senato degli Stati Uniti Harry Reid, figura di spicco del Partito Democratico e della scena politica americana da decenni, è morto all’età di 82 anni.




“È morto pacificamente questo pomeriggio”, ha detto in una nota, aggiungendo che la morte è arrivata dopo una battaglia di quattro anni con il cancro al pancreas.

Leader della maggioranza al Senato tra il 2007 e il 2015, l’eletto democratico è stato una figura chiave alla fine della presidenza di George W. Bush e per gran parte dei due mandati di Barack Obama.

Harry Reid ha in particolare utilizzato la sua lunga esperienza al Congresso per aiutare il presidente democratico ad andare avanti con la riforma dell’Obamacare Medicare, uno dei progetti legislativi più importanti durante i suoi otto anni alla Casa Bianca.

Questo diffusore silenzioso e conciso è nato e cresciuto nella piccola città mineraria di Searchlight, nel Nevada occidentale, in una casa senza acqua corrente.

Più conservatore della maggior parte dei democratici del Senato, questo mormone praticante era un strenuo oppositore dell’aborto, una posizione che spesso gli è valsa l’opposizione schietta di alcuni dei suoi compagni di partito.

Una raffica di tributi da parte democratica ha presto seguito la notizia della sua morte.

Barack Obama ha condiviso una lettera che la moglie di Harry Reid gli ha chiesto di scrivere poco prima della sua morte, ringraziando l’ex presidente come “amico intimo”.

Barack Obama ha scritto: “Non sarei diventato presidente senza il tuo incoraggiamento e supporto, e non avrei raggiunto la maggior parte di ciò che sono stato in grado di ottenere senza il tuo talento e determinazione”.

READ  Al Congresso degli Stati Uniti, il leader democratico Pelosi affronta nuove divisioni

Il presidente Joe Biden, ex vicepresidente di Barack Obama, ha elogiato il “gigante della nostra storia” per il quale “il potere non era per il potere. Il potere era fare del bene alle persone”.

Per l’attuale leader democratico del Senato Chuck Schumer, Harry Reid “non ha mai dimenticato da dove veniva e ha usato il suo istinto di boxe per combattere senza paura coloro che feriscono i poveri e la classe media”.

L’ex presidente democratico Bill Clinton ha affermato che Harry Reid “non rifugge mai dalle battaglie politiche necessarie, ma crede che il compromesso sia vitale per una democrazia funzionante”. “Grazie alle leggi che ha così brillantemente ordinato di ratificare, milioni di americani stanno vivendo una vita migliore”, ha aggiunto.

Il leader repubblicano del Senato degli Stati Uniti Mitch McConnell ha dichiarato che mentre “la natura del mio lavoro e il lavoro di Harry ci ha spesso portato a conflitti a volte aspri su questioni di politica”, “non ho mai dubitato che Harry abbia sempre fatto ciò in cui credeva profondamente”. è appropriato per lo stato del Nevada e per il nostro Paese”.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *