Disastro naturale in columbia britannica: guarda il disastro del copiser whistler

Un quebecchese che vive a Whistler, nella Columbia Britannica, ha assistito alla catastrofica inondazione che ha colpito la provincia nei giorni scorsi.

• Leggi anche: Columbia Britannica: diverse aree di Abbotsford e Merritt sono state evacuate

• Leggi anche: [EN IMAGES] Almeno uno muore nelle frane nella Columbia Britannica

• Leggi anche: Columbia Britannica: residenti evacuati dopo inondazioni e frane

Si formò un letteralmente “fiume atmosferico”: in 24 ore cadde l’equivalente delle precipitazioni che normalmente cadrebbero in un mese, provocando uno dei disastri naturali più gravi dell’anno.

“Sabato e domenica è stato davvero torrenziale e non si è fermato. I canali sono pieni fino all’orlo, la strada è allagata in alcuni punti. Siamo un po’ occupati a Whistler ora. La strada a nord per tornare a casa è chiusa e la strada a sud anche la strada è chiusa.” Charles Begin spiega in un’intervista con Quebec-Matin, “We There, we wait.”

È vietato anche l’accesso a Vancouver.

“Pensavamo di andarci questo fine settimana, ma ovviamente non sarà possibile. Tutte le strade sono chiuse, nessun accesso. Ci viene chiesto di restare a casa per evitare di farci prendere dalle situazioni. [précaires]Aggiunge.

Nonostante l’entità del disastro, il Quebec rileva di non aver ricevuto alcun avviso da parte delle autorità.

“Ne abbiamo sentito parlare, abbiamo fatto osservazioni e le persone sono quelle che ci hanno dato la notizia e ci hanno chiesto se avevamo ragione. A Whistler, siamo un po’ più in elevazione, siamo un po’ meno colpiti, ma abbiamo visto tutta la neve sciogliersi dai ghiacciai, il volume delle acque torrenziali nei fiumi… Abbiamo notato che qualcosa non funzionava”, riferisce l’uomo.

READ  75 serpenti velenosi in una casa in North Carolina

Se smette di piovere, inizia a grandinare e l’acqua inizia a gelare.

“Ovviamente, questo non è qualcosa che sarà risolto la prossima settimana”, ha concluso.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *